Sole e neve si scia alla grande in abruzzo - tante prenotazioni per un Natale coi fiocchi...

(La bellissima foto è stata scattata questa mattina alle ore 7:00 da Francesco Esposito)

 

 La neve in quota tiene anche con il sole di questi giorni e le principali località sciistiche abruzzesi si preparano ad accogliere i turisti per il periodo natalizio. Crescono le prenotazioni in montagna in vista del Capodanno, sia per gli alberghi, sia per le case-vacanza la cui domanda è in aumento. A Monte Magnola di Ovindoli si scia grazie alla nevicata di novembre. «Ci ha consentito un inizio stagione positivo», spiega il responsabile Massimiliano Bartolotti, «e ha dato concretezza anche alle prenotazioni per le feste in arrivo. La neve non è molta, ma riusciamo a garantire il servizio in modo decoroso sulle piste aperte. Abbiamo avuto difficoltà anche a “sparare” a causa del caldo, ma in queste ore i cannoni hanno ricominciato a funzionare. Le prenotazioni per Natale sono buone ,e anche quelle di febbraio». «A Roccaraso», aggiunge Venturino Margadonna del consorzio Skipass Alto Sangro, «il comprensorio è aperto al 70 per cento e stiamo iniziando a innevare artificialmente. Nelle prossime ore avremo un dato più chiaro. Per il momento si registra il tutto esaurito per l'arrivo del nuovo anno». Cresce la richiesta per le case-vacanza soprattutto perché c'è la volontà di risparmiare e si preferisce un alloggio vacanza all'hotel in modo da tagliare sui costi. Mediamente, affittare una casa in montagna durante la stagione sciistica consente un risparmio medio del 35 per cento rispetto a un hotel di pari livello. Chiusi gli impianti di Scanno, la cui gestione dev’essere affidata. L'innevamento programmato, misto alla neve esistente consente l'apertura degli impianti di Campo Felice (Scuola -Cerchiare -Brecciara - solo salit)-Tappeto Campo scuola, Sciovia pista Dick), oltre all'omonimo impianto. Le piste aperte sono Scorpione, Toro, Campo scuola. Campo Imperatore non dispone impianti di innevamento artificiale, ma la neve in quota appare in buono stato. Si scia alla grande nel Chietino. Impianti in funzione a Mamma Rosa (neve alta 1,5 metri) e a Passolanciano. Piste neve naturale nelle stazioni sciistiche del versante teramano del Gran Sasso. Impianti aperti a Prati di Tivo e Prato Selva; chiusi invece a Montepiselli sui Monti della Laga per manutenzione ordinaria.

 


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



12-12-2015 - Confermo, la neve a Campo Imperatore Ŕ splendida e le piste aperte sono innevate molto bene.

paolobbi