“Ritorno al passato” - Termine di Cagnano, omaggio a Grimaldi

 

 

 

Termine di Cagnano Amiterno, un suggestivo borgo arroccato sui monti dell’Alta Valle dell’Aterno oggi rende omaggio al regista Febo Grimaldi originario di Termine. Alla cerimonia, nella chiesa parrocchiale con inizio alle 18, prenderanno parte fra gli altri il sindaco di Cagnano, Iside Di Martino, e Pietro Di Stefano, assessore alla Ricostruzione del Comune dell’Aquila ed ex sindaco di Cagnano. Nel corso della serata verrà proiettato il film “Ritorno al passato” l’ultima fatica di Grimaldi che è una cavalcata per immagini nella storia dell’Aquila degli ultimi 50 anni. A seguire intrattenimento con poesie dialettali e quindi musica con Graziano e Claudio Cucchiella. Il 2 gennaio sempre a Termine si svolgerà la V edizione del presepe vivente dal titolo: “La Magia di Betlemme a Termine” che negli scorsi anni ha riscosso un notevole successo. La sacra rappresentazione, organizzata dalla parrocchia Santa Maria della Natività, con la partecipazione della Croce giallo-azzurra di Cagnano Amiterno, il centro Anziani e Giovani di Termine con il patrocinio del Comune di Cagnano Amiterno, si terrà a partire dalle 17 nella cornice del vecchio borgo. Si riapriranno le vecchie cantine e le antiche stalle con all’interno tanti personaggi: dal fabbro al calzolaio, alle massaie, ai pastori con gli agnelli sulle spalle e le loro donne intente a fare il formaggio. Nel corso della rappresentazione sarà possibile gustare prodotti tipici locali dolci e salati ed assistere allo spettacolo delle danzatrici del ventre alla corte di Erode.
 



Condividi

    



Commenta L'Articolo