Derubati in casa da false addette Inps La polizia: źNon fate entrare mai estranei╗

La Volante è intervenuta sabato pomeriggio nel centro aquilano dove una coppia di anziani è stata derubata nella propria abitazione da due donne presentatesi come dipendenti Inps. Le false funzionarie sono entrate con la scusa di dover dare consigli sulla nuova normativa pensionistica. Poi l'uomo, su invito delle due ladre, si è allontanato per andare a chiamare sua moglie che si trovava in quel momento da un'altra condomina. Ed è proprio in quel breve lasso di tempo che le due hanno sottratto circa 1000 euro che la coppia di anziani teneva nel comodino della camera da letto. Al rientro della coppia, dopo un veloce colloquio, le due donne si sono allontanate. A quel punto i padroni di casa, insospettitisi, si sono accorti della mancanza del denaro richiedendo l'intervento della Volante coordinata da Nicola Di Pasquale. La Questura rivolge un appello ai figli, ai nipoti, ai vicini di casa di persone anziane affinché ricordino loro di prestare la massima attenzione a chi chiede di entrare nelle loro abitazioni.
 



Condividi

    



Commenta L'Articolo