Bilancio positivo per la 4¬ edizione di ôVolta la carta

 

 

Libri e non solo all’Aquila”, ospitata nella Cartiera del Vetojo. Un folto pubblico ha assistito alle varie proposte culturali, per tutte le età e tutti i gusti, musica, cronaca, noir, narrativa e soprattutto poesia. Nell’ambito della fiera dell’editoria indipendente si è svolto il primo Poetry Slam Under 18 con i ragazzi di medie e superiori, inserito in un progetto realizzato con il Liceo Scientifico Bafile, l’Iis d’Aosta e il liceo Classico Cotugno. Il progetto è stato ideato da Dimitri Ruggeri e Alessandra Prospero. Altrettanto variegato il contributo degli editori indipendenti e degli autori a cui hanno dato voce. Ben 23 appuntamenti, tra presentazioni e dibattiti, nelle tre giornate di eventi. Da segnalare l’intervento del giornalista Rai Giancarlo Governi che ha tratteggiato un ritratto di Vittorio De Sica, il romanzo di Fabio Stassi, autore di punta della Sellerio e quello del professor Alessandro Vanoli, il libro del giornalista Mediaset Toni Capuozzo sui Marò e quello della giornalista Giuliana Sgrena. Gli organizzatori ringraziano «la casa editrice e studio di grafica Arkhé, la Fondazione Carispaq, la Camera di Commercio, il Comune, lo staff della Cartiera del Vetojo, il Cepell, la Fondazione Fabrizio De André onlus, Radio L’Aquila 1, la casa di produzioni musicali Mescal e la scuola di musica Icarus».

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo