Assergi, festivitÓ di Ognissanti in Congrega e deposizione corona d'alloro ai Caduti

 

 

La festività di Ognissanti è dedicata, ormai da secoli, all'esaltazione della gloria di tutti i Santi (quelli canonizzati e quelli che ancora non lo sono); a renderla "ufficiale", sono stati due papi con lo stesso nome, Gregorio III e IV: il primo ha scelto il 1° novembre come data per la festività legata alla consacrazione di una cappella a San Pietro contenente un gran numero di reliquie di Santi, mentre il secondo ha definitivamente identificato la festività con il primo giorno del penultimo mese dell'anno.

Dopo le ultime scosse di terremoto, la Chiesa di S. Maria Assunta è temporaneamente inagibile, i tecnici del Comune dell’Aquila hanno effettuato  un sopralluogo per verificare eventuali danni apportati dall'ultima forte scossa di terremoto.
Nessun danno evidente, solo calcinacci e polvere che si è distaccata ma è da verificare la staticità dello splendido rosone che potrebbe avere qualche problema.
Nei prossimi giorni la sovrintendenza proseguirà le verifiche alla struttura, ma anche agli affreschi e deciderà sull’agibilità.

Nella parrocchia di Assergi, la S. Messa di ognissanti è stata celebrata da Don Nelson nella Congrega.

Dopo la funzione religiosa, il "Gruppo Alpini di Assergi" ha deposto una corona d'alloro al monumento ai Caduti.



Condividi

    



Commenta L'Articolo