Eletta la nuova Giunta Direttiva della Ferderazione delle associazioni abruzzesi in Venezuela

di Germana Pieri - L'ITALO, Maracaibo - La caratteristica delle Assemblee della Federazione delle Associazioni Abruzzesi in Venezuela è quella dell'unione e dell'amicizia. Non poteva essere diversa quella realizzata nella città di Maracay, lo scorso 19 febbraio, presso la Casa d'Italia. Nuovamente i presidenti e delegati delle dieci Associazioni e i tre rappresentanti del Venezuela nel CRAM si sono mossi da ogni parte del Paese per incontrarsi in piena armonia e compattezza.

La gentilezza e ospitalità del presidente dell'Associazione di Maracay, Mario Paris, ha creato un ambiente di gioiosa partecipazione e coesione.

A dare il benvenuto ai presenti Mariano Palazzo, presidente della Casa d'Italia di Maracay nonché direttore della Dante Alighieri, risaltando l'importante ruolo delle Associazioni nella comunità italiana, con il loro apporto alla diffusione della cultura, delle tradizioni e dei valori della terra d'origine. Inoltre, a sorpresa, in qualità di presidente di FAIV, ha reso un riconoscimento a Giovanni Margiotta per il suo notevole apporto assieme a Vittorio Fioravanti di Caracas, come ideatore e organizzatore della Federazione delle Associazioni Italo-Venezuelane, unitamente ai presidenti delle Case d'Italia di Maracay Filippo Sindoni, di Caracas Salvatore Pluchino e di Valencia Renzo Bertuzzi.

Successivamente si sono aperti i lavori della Federazione. Come contemplato negli statuti e nel rispetto delle leggi della Repubbblica Bolivariana del Venezuela, l'Assemblea prevedeva i seguenti punti all'ordine del giorno: Relazione delle attività svolte nel biennio 2008-2010 e approvazione del bilancio di fine gestione; Elezione della Giunta Direttiva, periodo 2010-2012. La rappresentante CRAM, Mirtha D'Astolfo, ha dato lettura della relazione sulle attività svolte dalla Federazione in questi due anni: la visita del Presidente del Consiglio Regionale d'Abruzzo, Nazario Pagano, e della sua delegazione; le due edizioni di Miss Abruzzo in Venezuela nell'ambito delle Settimane Abruzzesi; il Viaggio-studio delle dieci giovani rappresentanti delle Associazioni offerte dal Presidente del Consiglio Regionale; la partecipazione di cinque giovani abruzzesi ad un corso di formazione professionale in Abruzzo, organizzato dal CRAM attraverso l'ICE; gli interventi a favore della comunità abruzzese in casi di sequestro di persona o di assistenza sanitaria ai corregionali in stato di bisogno. Nella relazione è stata rimarcata la massima collaborazione con le Autorità italiane, dall'Ambasciata d'Italia al Consolato Generale, dai Consolati di Caracas e Maracaibo, agli Agenti Consolari.

Il presidente Giovanni Margiotta della Federazione ha presentato a nome della Giunta Direttiva uscente il bilancio consuntivo. Considerando il notevole attivo, frutto delle attività svolte, il bilancio è stato approvato all'unanimità. Si è passati poi all'elezione della nuova Giunta Direttiva per il prossimo biennio. Con il consenso assoluto di tutti i delegati, è stato confermato alla presidenza Giovanni Margiotta senior. Confermati anche il Vice presidente Aldino Rasetta, il Segretario Norman Amati e il Tesoriere Mauro Di Vincenzo; componenti del direttivo Giovanna Spadorcia, Maria Gabriella Marcacci, Mario Paris, Marisa Di Giovanni, Pietro Lucente e Jairo Cappelletti. Commissario principale Marisol Pierini, supplente e rappresentante legale Mirtha D'Astolfo. Coordinatore nazionale giovani abruzzesi Giovanni (Johnny) Margiotta.

Tra i vari temi, é stata illustrata la modalitá della partecipazione della Federazione e delle Associazioni Abruzzesi, alla Commissione per l'erogazione delle polizze sanitarie ai corregionali da parte della Regione Abruzzo. Ma é stato accolta con grande sollievo la notizia di questi giorni data dal Console Generale d'Italia in Caracas, Dott. Giovanni Davoli, della convenzione con una rete farmaceutica a livello nazionale per il somministro di medicine gratuito erogato dal Governo Italiano ai connazionali in stato di bisogno. A breve inoltre verrá stipulata una convenzione con una rete di cliniche e ambulatori a livello nazionale per il somministro delle cure mediche.Una lodevolissima iniziativa che merita il riconoscimento per l'interesse del Console Generale.

Tra i progetti in programma per il corrente anno, i corsi di lingua italiana facilitati dalle Associazioni Abruzzesi; la Terza Settimana Abruzzese che si terrà a Maracaibo, con l'elezione di Miss Abruzzo in Venezuela 2011, alla quale è stato nuovamente invitato a partecipare il Presidente del Consiglio Regionale, Nazario Pagano, con la sua delegazione, oltre che i membri dell'Esecutivo del CRAM. Alla stessa è già stato invitato personalmente l'Ambasciatore d'Italia, Paolo Serpi, il quale durante sua visita al Consolato di Maracaibo ha promesso la sua presenza. Di notevole importanza il Congresso dei Giovani Abruzzesi, con l'invito a partecipare ai giovani delle Associazioni Abruzzesi dell'America Latina.

Grande e rinnovato entusiasmo da parte di tutti i presenti, che hanno lanciato una serie di idee innovatrici per avvicinare soprattutto i giovani alle Associazioni e coinvolgerli sempre più affinché possano un domani raccogliere l'eredità dei loro genitori e manenere vivo l'amore per la propria regione, l'Abruzzo. Appuntamento alla prossima Assemblea, il 30 aprile, nella città di Merida.



Guarda video: Venezuela, storie di emigranti

Condividi

    



Commenta L'Articolo