PRESENTATA IN CONFERENZA STAMPA LA 43° STAGIONE CONCERTISTICA DELL'ISA

E' stata presentata oggi, Lunedì 9 ottobre 2017, la 43ͣ° Stagione concertistica dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, dedicata quest'anno alla memoria del Presidente Ottavio Ludovico Nardecchia, venuto a mancare lo scorso mese di marzo. “Un tributo doveroso e fortemente sentito – afferma il presidente ISA Antonio Centi che spiega: - Il Presidente Nardecchia, per 20 anni al vertice della nostra Istituzione, ha espresso profonda sensibilità nell’interesse della cultura. In questo senso il mio omaggio va a lui, non solo in quanto presidente di un ente musicale, ma in quanto uomo di grande apertura mentale e raffinata ricettività verso i valori culturali nel senso più alto, gli stessi valori che, in campo musicale, caratterizzano la stagione concertistica ISA che sta per aprirsi e che sarà, a mio avviso, molto amata dal pubblico della nostra città e dal pubblico abruzzese tutto”. In cartellone 23 concerti in abbonamento, ospiti di livello internazionale, con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese protagonista di 18 diversi programmi sinfonici. Molte le novità che verranno proposte al pubblico aquilano e a quello delle stagioni concertistiche che ospiteranno l’OSA in regione (Teramo, Atri, Lanciano, Sulmona, Avezzano, Pescara, Ortona, Orsogna) e in Centro Italia (tra cui Roma, Ascoli Piceno, Terni, Campobasso). La presenza dell’ISA in regione quest'anno si rafforza con la nuova Stagione Musica e Danza del Teatro Comunale di Teramo, in collaborazione con ACS Abruzzo Circuito Spettacolo: 5 concerti uno al mese dal 22 ottobre al 13 aprile per i quali sono attualmente in vendita abbonamenti. Confermata anche la seconda stagione concertistica ISA nello storico Teatro Comunale di Atri, in collaborazione con il Comune e l’Associazione Tudini: 5 appuntamenti fino a marzo 2018. “La 43° Stagione - come sostiene il direttore artistico dell'ISA, prof.ssa Luisa Prayer- conferma all’ISA il suo ruolo di fulcro della vita musicale italiana oltre che regionale. Escludendo quelle della Capitale, questa è l’unica stagione sinfonica delle città del Centro Italia, ciò è un primato e un vanto della nostra Regione. Con questa stagione l’ISA offre una programmazione che si rinnova continuamente grazie al lavoro svolto insieme a direttori, solisti di fama e giovani talenti che vengono in Abruzzo per lavorare con noi, e che insieme a noi danno voce alle nostre eccellenze in un ampio circuito musicale regionale e italiano.” La 43ͣ° Stagione concertistica verrà inaugurata sabato 21 ottobre 2017 alle ore 18 presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” con il pianista russo americano Alexander Kobrin, vincitore dei concorsi internazionali Busoni e Van Cliburn, che, diretto dal tedesco Alexander Mayer, eseguirà il celeberrimo Primo Concerto per pianoforte e orchestra di Tchaikovsky. Il concerto sarà eccezionalmente presentato in anteprima, venerdì 20 ottobre alle ore 21, in una serata dedicata dall’ISA in collaborazione con BNL a una importante iniziativa di solidarietà, la raccolta fondi per la ricerca di Telethon (biglietti presso le agenzie BNL).



Condividi

    



Commenta L'Articolo