Fumata nera a Campo Imperatore...Impianti ancora fermi!

E’ passata una settimana dal collaudo della seggiovia “Fontari” che ha dato esito positivo. La stazione sciistica non può essere aperta, l’iter autorizzativo non si è ancora concluso, manca il nulla osta della Regione. Una nuova fumata nera blocca i tanti sciatori che speravano nell’apertura odierna degli impianti di
Campo Imperatore. Ora si spera di poter sciare nel corso della prossima settimana in occasione delle festività di Pasqua. 
Il Centro Turistico Gran Sasso ha diffuso alcune informazioni: la tariffa giornaliera skipass feriale è di 17 euro e la festiva (sabato, domenica, rossi di calendario e settima di Pasqua, da mercoledi 28 marzo al 03 aprile 2018 compreso) di è 26. Per i clienti degli alberghi di Fonte Cerreto, la tariffa giornaliera è di 10 euro feriale e 18 festivo. Gli skipass potranno essere acquistati anche presso il nuovo punto vendita in Piazza B
Dai primi giorni di Dicembre 2017, sono stati numerosi gli annunci di imminente apertura della stazione di Campo Imperatore, annunci puntualmente smentiti dalle problematiche di vario genere incontrate Centro Turistico Gran Sasso. Naturalmente non resta che sperare nell’apertura per le prossime festività di Pasqua.
Gli sciatori che hanno acquistato l'abbonamento per questa stagione potranno sciare in questo scorcio di stagione e fruirne anche l'anno prossimo. L’Ostello di Campo Imperatore sarà gestito dai fratelli Daniele e Andrea Mancini, titolari della società “Esso Quissi”. Oltre all'Ostello, ci sarà l’apertura del rifugio “Le Fontari” e un Bar nel piano terra dell'albergo Campo Imperatore.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo