L'Università Cattolica Giovanni Paolo II di Lublino a San Pietro della Ienca

In occasione dei festeggiamenti per i 100 anni dalla fondazione dell'Università Cattolica Giovanni Paolo II di Lublino-Polonia (Katolicki Uniwersytet Lubelski Jana Pawła II) il giorno martedì 24 aprile p.v., professori e personale amministrativo giungeranno in pellegrinaggio in San Pietro della Ienca (L'Aquila).
Alle ore 11 verrà celebrata una Santa Messa in polacco nel Santuario San Giovanni Paolo II.
Papa Giovanni Paolo II (Karol Wojtyła), fu professore part-time di filosofia alla KUL (Katolicki Uniwersytet Lubelski) dal 1954, dividendo il suo tempo tra l'insegnamento a Lublino e la sua attività pastorale a Cracovia. Il suo impegno con l'Università continuò fino a quando fu eletto papa nel 1978.
L’Università cattolica di Lublino è, per numero di studenti, il terzo ateneo in Polonia, dopo Cracovia e Varsavia.
“….Così dunque la questione indicata simbolicamente da questa città - Lublino - (e forse anche da questa università: l’Università Cattolica di Lublino) ha una dimensione non solo polacca ma europea, e addirittura universale. Tale dimensione avevo presente, quando, seguendo l’esempio di Paolo VI, che proclamò San Benedetto patrono d’Europa ho visto la necessità di estendere questo “patrocinio” ad altre due figure: gli apostoli degli Slavi i santi fratelli di Salonicco Cirillo e Metodio.
Tutti e tre hanno anticipato la storia della Polonia, nostra patria. Ma hanno anche in certo modo preparato in comune questo tempo - e tutto il nostro millennio passato.
Voglia il cielo che noi possiamo continuare fedelmente, autenticamente e creativamente questa grande eredità!” (dal “Discorso di Giovanni Paolo II al mondo della cultura” Aula Magna dell'Università Cattolica di Lublino - Martedì, 9 giugno 1987*).



 



Condividi

    



Commenta L'Articolo