Judo, trofeo Desideri 7000 prenotazioni alberghiere

È andata al Banzai Cortina Roma la tappa abruzzese del Trofeo Italia, aggiudicandosi il primato nella classifica per società per la classe Esordienti B del 20° Trofeo Città di L’Aquila, cui hanno preso parte gli atleti di 188 società.

 

La manifestazione si è svolta lo scorso fine settimana, all'interno della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, la XX edizione del Trofeo internazionale di Judo città dell'Aquila, organizzato dall'Asd Amiternum Judo.

"In 20 anni di edizioni del trofeo in questa città", commenta Maria Grazia Scarsella, fondatrice dell'Asd Amiternum Judo, "per la prima volta sono intervenuti il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi, il vicesindaco Guido Quintino Liris, gli assessori Alessandro Piccinini ed Emanuele Imprudente, il sindaco di Tornimparte, comune nel quale ha sede la nostra società, Giacomo Carnicelli e il consigliere di Tornimparte Anselmo Nardocci. I numeri della manifestazione raccontano di un successo oltre le aspettative: 1.300 atleti iscritti, 60 giudici di gara, 20 volontari, circa 7.000 prenotazioni alberghiere per un indotto di 9.000 presenze in città e nel suo circondario. «I tappeti del trofeo aquilano sono stati il trampolino di lancio di molti atleti che hanno rappresentato e rappresenteranno l'Italia nel mondo: dalle Olimpiadi ai campionati Mondiali ed Europei», dice Aldo Desideri, vicepresidente dell'Asd Amiternum Judo, "ed è stata una grande emozione vedere combattere due nostri judoka: Alessandro Fabiani, classificatosi al secondo posto nella categoria 90 kg Cadetti Under 18 e Massimo Fabiani, che pur non avendo guadagnato il podio ha dato prova di grinta e coraggio misurandosi con atleti già avviati alla carriera agonistica".

 Due medaglie d’oro e due di bronzo per il team romano che ha preceduto il Nippon Napoli (1-1-2), la Ginnastica Triestina (0-2-1) e, a pari punti, l’Akiyama Settimo (0-0-3). Questi i diciotto vincitori di categoria: Agnese Zuccaro (40), Sofia Mazzola (44), Micaela Sciacovelli (48), Gaia Stella (52), Stefania Solina (57), Sara Corbo (63), Eleonora Giusti (70), Morgana De Paoli (+70), Francesco Sampino (38), Manuel Parlati (42), Valerio Accogli (46), Pietro Andreini (50), Alessandro Sorelli (55), Cristian Biasi (60), Lorenzo Cianfano (66), Asare Owusu Henry (73), Federico Lucarelli (81), Francesco Bruno (+81).

- RISULTATI



Condividi

    



Commenta L'Articolo