Dakar, per gli aquilani una conclusione trionfale

Con un gran 50esimo posto nella penultima tappa e la 63esima posizione in classifica generale i fratelli aquilani Silvio e Tito Totani si avviano trionfalmente alla conclusione del Rally Dakar 2012. L’equipaggio abruzzese del RalliArt Off Road Italy ha affrontato la tredicesima frazione peruviana, da Nazca a Pisco, spremendo al massimo il Mitsubishi Pajero numero 412, già duramente provato da due settimane di corsa a tutta birra e in condizioni estreme, visto che nel corso della Dakar si sono guastati un semiasse prima e i fari poi, complicando le cose, anche se l’equipaggio abruzzese non si è mai arreso. Nonostante le rotture (anche quella del naso per Silvio), i fratelli Totani hanno stretto i denti e ora vedono il traguardo della passerella finale, che suggellerà la prima edizione che hanno corso assieme dell’erede della storica Parigi-Dakar. Entrambi infatti avevano già partecipato, ma mai in tandem e mai con i fuoristrada. I due aquilani sono ora sesti nella classifica T2, quella riservata alle vetture di serie.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo