Donazione dell’ Icona “La Madonna di Chestochova” dell’Artista Anna Maria Palleri Papadopoulos

Durante la messa di ieri giovedì 22 marzo c.a. celebrata nel Santuario Diocesano del Beato Giovanni Paolo II dal Vescovo Ausiliare dell’Aquila S.E. Mons. Giovanni D’Ercole e dal Rettore Don Martino Gajda, la prof. Anna Maria Palleri Papadopoulos ha donato l’Icona di pittura bizantina “La Madonna di Chestochova” realizzata dall’Artista.
“Sono venuta a conoscenza lo scorso anno attraverso la televisione che questa piccola Chiesa è stata proclamata primo Santuario in Europa dedicato al Beato Giovanni Paolo II che, come molti, ho tanto amato anche per la Sua semplicità. Ricordate quando Lui allargava il suo mantello rosso e permetteva ai bimbi di nascondersi? Oppure quando accompagnava la musica con la gestualità delle Sue mani? Oppure ancora la Sua prima apparizione quando disse “se sbaglio mi corrigerete”? Non ho realizzato l’opera per chiedere un miracolo, anche se dopo la visita che ho compiuto stamani nel centro della città dell’Aquila ora un miracolo lo chiedo: il miracolo che questa bella città ritorni presto a vivere e a rianimare le sue meravigliose strade”.
La Prof.ssa A.M. Palleri, specializzatasi in Grecia in iconografia bizantina, ha, tra l’altro, avuto diverse esperienze artistiche nel settore della moda, nel teatro e nel cinema. Diverse sue opere sono esposte in Chiese e Monasteri in Grecia, a Creta ed in Russia.
 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito