INCIDENTI IN MONTAGNA INTERVENGONO 118 E CNSAS

Due interventi di soccorso in un paio d'ore nel pomeriggio di oggi da parte del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas) e dell'elisoccorso del 118 sul Gran Sasso.

Nel primo, intorno alle 13.35, è stato soccorso un escursionista romano di 63 anni scivolato da una cresta sul monte San Pietro.

L'uomo ha riportato la frattura di alcune costole ed è stato recuperato con il verricello dall'elicottero e poi trasportato all'ospedale dell'Aquila.

Il secondo intervento, alle 15.10, ha visto due giovani rimasti bloccati su una parete sul versante occidentale del Corno Grande, denominato 'La pera'.

I ragazzi sono stati recuperati con il verricello e poi accompagnati nella discesa a piedi.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo