Monitoraggio vegetazionale, faunistico e di funzionalitÓ ecosistemica

Il 22 giugno p.v. si terrà presso il Centro Ricerche Floristiche dell'Appennino una giornata studio dal titolo "Monitoraggio vegetazionale, faunistico, di funzionalità ecosistemica e inventariazione forestale". La giornata studio rappresenta il terzo dei quattro appuntamenti organizzati in collaborazione con l'Accademia Italiana di Scienze Forestali e la Federazione degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali d'Abruzzo e l'Associazione Laureati Italiani in Scienze Forestali.

Nella giornata di studio verranno riportate le esperienze sul monitoraggio degli ecosistemi forestali da parte di esperti provenienti dal settore della ricerca e da altri enti o istituzioni.

Programma

    09.15 - Introduzione: P. CORONA (Università della Tuscia / AISF /ALIFOR)

    09.30 - Saluti di apertura: M. MARANELLA (Direttore PNGSML), M. DI PARDO (Presidente FOAFA), G. PAOLELLA (Comandante RegionaleCFS), A. PAESANI (Coordinatore CTA PNGSML), F. CONTI(Responsabile Scientifico del CRFA)

    10.00 - Attualità e requisiti del monitoraggio come riferimento per la valutazione ambientale dei progetti di interventi forestali e dei pianidi gestione forestale (M. MARCHETTI, Università del Molise / AISF)

    10.20 - Monitoraggio della biodiversità per una gestione forestale sostenibile (S. BURRASCANO, F.M. SABATINI, C. BLASI, UniversitàLa Sapienza, Roma)

    10.40 - Monitoraggio della interazione fauna-foresta (A. GENNAI,Parco Nazionale Foreste Casentinesi)

    11.00 - Esperienze di monitoraggio della biodiversità negli inventari forestali a scala internazionale, nazionale e locale (G. CHIRICI, Università del Molise, A. BARBATI, Università della Tuscia)

    11.20 - Analisi del dinamismo vegetazionale nel monitoraggio degli ecosistemi forestali (A.R. FRATTAROLI, G. PIRONE, Universitàdell'Aquila)

    11.40 - Entomofauna ed effetti delle utilizzazioni forestali (A. BISCACCIANTI, E. LORENZETTI)

    12.00 - Discussione

    12.30 - Visita guidata al Centro Ricerche Floristiche dell'Appennino e all'Orto Botanico

    13.30 - Pausa pranzo

    15.00 - Monitoraggio su basi ecofisiologiche della funzionalità di ecosistemi forestali (G. SCARASCIA, CRA, Università della Tuscia, G. MATTEUCCI, CNR Isafom)

    15.20 - Monitoraggio della funzionalità ecosistemica a scala di paesaggio (O. LOCASCIULLI, PNGSML)

    15.40 - Esperienze di monitoraggio della macrofauna (L. SAMMARONE, Corpo Forestale dello Stato; F. CONTU, Regione Abruzzo)

    16.00 - Esperienze di monitoraggio della vegetazione secondo metodologie standardizzate a livello internazionale, nazionale e locale (B. PETRICCIONE, Corpo Forestale dello Stato, UTB L'Aquila)

    16.20 - Metodi dendroecologici a supporto del monitoraggio forestale (R. TOGNETTI, Università del Molise)

    16.40 - Strumenti innovativi di supporto operativo per l'inventariazione forestale a scala locale (G.SCRINZI, CRA; D. GIULIARELLI,Università della Tuscia; D. TRAVAGLINI, Università di Firenze)

    17.00 - Discussione

    17.30 - Summing up (O. CIANCIO, AISF)


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo