SCOSSA DI TERREMOTO 2.8 NELL'AQUILANO

 Torna la paura del terremoto nella zona dell'Aquila con una scossa di magnitudo 2.8 nella zona Ovest.

Avvenuto alle 16.32, il terremoto è stato localizzato dalla rete sismica nazionale dell'Ingv nel distretto sismico "Aquilano".

L'epicentro è nel territorio comunale di Scoppito (L'Aquila), in una zona non urbanizzata nelle vicinanze delle frazioni di Santi e Menzano.

Dalle verifiche effettuate dalla sala situazione Italia del Dipartimento non risultano danni a persone e/o cose.

L'evento ha avuto inoltre già alcune repliche di magnitudo 1.1 (alle 16.40), 1.8 (16.57) e 1.4 (17.01).


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo