Consiglio comunale, riconoscimento debiti fuori bilancio per il pagamento degli espropi

Il Consiglio comunale riunitosi in mattinata, nella sala “Sandro Spagnoli di Palazzo dell’Emiciclo” ha approvato la proposta di deliberazione relativa al riconoscimento di debiti fuori bilancio dovuti all’indennizzo di espropri.
Approvato anche l’ ordine del giorno, che vede come primo firmatario il capogruppo Fed (Federazione della sinistra) Enrico Perilli, contenente la condanna, da parte dell’assise, “dell’aggressione israeliana a Gaza”.
I consiglieri comunali firmatari dell’ordine del giorno chiedono di “mobilitarsi perché la Regione svolga un utile ruolo, nell’ambito della Conferenza delle Regioni; - recita il documento - di esprimere cordoglio per le vittime del brutale massacro e la vicinanza al popolo palestinese; di esprimere cordoglio per le tre vittime israeliane; di far sentire il pieno sostegno ed appoggio alle azioni dei movimenti pacifisti e di solidarietà internazionali; di sostenere presso il Governo italiano e tutte le sedi competenti l’apertura di un’inchiesta internazionale e infine, di affiggere presso i locali della sede provinciale e comunale la bandiera palestinese recante il calce la targa con su scritto ‘nello spirito dei due Popoli, due Stati, fino a quando il popolo palestinese non avrà il suo’”.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo