Un capriolo torna in libertÓ tra Camarda e Filetto

In data 25.02.2013 alle ore 11 il personale del Servizio Veterinario C della ASL 01 di L'Aquila nelle persone del dottore Massimo Ciuffetelli - Medico veterinario e direttore e dottore Alessio Durastante - Ispettore sanitario, congiuntamente al personale CFS del Comando di L'Aquila, hanno proceduto alla rimmissione nell'ambiente naturale, compreso tra filetto e camarda di un esemplare maschio di capriolo. E' stato recuperato nel giorno 24.02.2013 e posto sotto custodia e osservazione per 24 ore per le verifiche fisiologiche e sanitarie necessarie.

Ciò rappresenta la continua collaborazione tra il Comando CFS del territorio Aquilano e il Servizio Veterinario C ASL 01 L'Aquila nei propri compiti istituzionali.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo