Assergi, sarÓ istituita una rete degli operatori della montagna

 ASSERGI. Verso una rete degli operatori della montagna. E’ la volontà emersa dalla riunione di venerdì scorso, ad Assergi, nella sede del Parco del Gran Sasso e Monti della Laga, della Commissione Cai Guide Parco.
 Commissione che ha l’obiettivo di individuare strategie per organizzare il turismo legato agli sport montani.
 Proprio per incrementare la fruizione della montagna, la Commissione ha ritenuto necessario migliorare la segnalazione dei sentieri e la loro manutenzione, tenendo conto anche degli aspetti ambientali e della conservazione della biodiversità.
 Inoltre ha deciso di concertare calendari comuni per escursioni ed arrampicate guidate, in modo da offrire ai visitatori un’offerta differenziata e diffusa nel tempo.
 «L’idea, in sintesi, è di giungere in breve tempo alla costituzione di una Rete degli operatori della montagna», si legge in una nota del parco, «aperta anche a realtà esterne alla Commissione che, attraverso un lavoro di concertazione e di comunicazione tra tutti gli attori coinvolti, persegua al meglio l’obiettivo di innescare un processo virtuoso imperniato alla qualità ed alla cultura dell’accoglienza».



Condividi

    



Commenta L'Articolo