30░ Assemblea Distrettuale Rotary Club ad Assergi

Oggi si terrà ad Assergi la 30° Assemblea del Distretto Rotariano 2090 che comprende Abruzzo, Marche, Umbria e Molise.
I lavori si svolgeranno nella prestigiosa sede dei Laboratori di Fisica Nucleare del Gran Sasso, INFN, dove oltre trecento rotariani provenienti da tutto il centro Italia si confronteranno sui temi che caratterizzeranno il prossimo anno d’impegno.
L’Assemblea è un momento importantissimo dell’Anno Rotariano: con essa si conclude il percorso formativo dei Dirigenti di Club e di Distretto e si definiscono le linee programmatiche che caratterizzeranno la gerenza del nuovo Governatore Luigi Falasca. Ma ancora di più la riunione “aquilana” assume carattere particolare e di rilevanza perché si celebrano i 30 anni di vita del Distretto ed è propedeutica all’anno rotariano 2013-2014, in cui diventerà operativo in tutti i Distretti del mondo il Piano di Visione Futura della Rotary Fondation , che renderà ancor più incisiva l’Azione Umanitaria del Rotary.
La scelta di essere a L’Aquila intende dimostrare ulteriormente, dopo l’impegno profuso per la ricostruzione del Padiglione A della Facoltà di Ingegneria la solidarietà e l’amicizia del Rotary nei confronti di una città martoriata dal terremoto dell’aprile 2009, ma animata da una fortissima volontà di reagire.
Il Comitato organizzatore è composto da Giorgio Splendiani, Antonio Rosati, Franca Fanti, Sergio Basti, Fabio Redi, Demetrio Moretti, Fabrizio Cimino, Vittorio Miconi, Roberta Gargano, Sandro Foglia, Silvio Garofalo, Basilio Ciucci, Rossella Piccirilli, Rino Di Maio.
Dopo i saluti, coordinati da Giorgio Splendiani, di Antonio Rosati Presidente RC L’Aquila, Demetrio Moretti Presidente RC L’Aquila Gran Sasso, Mauro Bignami Governatore del Distretto 2090, Marco Bellingacci Governatore Nominato 2013-2014 e Sergio Basti Governatore Designato 2014-2015, le relazioni saranno tenute da Mario Bellucci, Francesco Ottaviano, Luigi Falasca, Tullio Tonelli, Giorgio Rossi, Antonio Pieretti, Ferruccio Squarcia, Salvatore Giordano, Armando Sammartino.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo