Al Centro turistico del Gran Sasso, 630mila euro per far ripartire la prossima stagione invernale

 Il consiglio comunale ha approvato il bilancio di previsione 2013, per un importo complessivo di 1 milione e 700mila euro: il provvedimento, dopo una lunga discussione sugli emendamenti, è passato con 19 voti favorevoli, 1 astenuto e 4 voti contrari. Nella stessa seduta è stato accolto un ordine del giorno proposto dal consigliere Ettore Di Cesare che impegna il sindaco a riservare una somma del bilancio, pari a 25mila euro, per le attività artigianali e produttive rivolte alle imprese giovanili. Tra gli emendamenti approvati all'unanimità, c'è quello che riguarda il Centro turistico del Gran Sasso e che stanzia 630mila euro per far ripartire la prossima stagione invernale. Servono lavori urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria agli impianti e alle strutture, che saranno realizzati nel periodo estivo. Questo in vista del piano di rilancio della montagna aquilana, con l'ingresso di Invitalia. Intanto, vanno fatti i seguenti interventi: revisione della funivia del Gran Sasso e della seggiovia Scindarella (100mila euro), completamento revisione generale seggiovia Fontari primo di 4 anni e revisione generale seggiovia Fontari secondo di 4 anni (300mila euro), realizzazione lavori messa a norma antincendio albergo Campo Imperatore (120mila euro), acquisizione di mezzi di servizio e di soccorso (95mila euro), realizzazione di lavori di messa a norma di impianti elettrici dei fabbricati (15mila euro). «Quello approvato non è un libro dei sogni», ha commentato l'assessore Lelio De Santis, «ma uno strumento concreto, inquadrato in una progettualità e una visione futura della città, che ci permetterà anche di accelerare la ricostruzione. Nonostante siano mancati i 7 milioni di euro stanziati dallo Stato nelle tre annualità precedenti, siamo riusciti a fare scelte oculate, tagliando sulle spese eccendenti e salvaguardando settori centrali come sociale, turismo, cultura, qualità della vità e ambiente». Si anche all'acquisto di abbonamenti annuali Ama per studenti appartenenti a famiglie numerose

- da Il Centro -


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo