E il meteo annuncia neve in montagna oggi e domani - fiocchi in pianura per luned́ e marted́

Se l’autunno in Abruzzo ha tardato ad arrivare, nei prossimi giorni la nostra regione vivrà un’anticipazione d’inverno. Il ciclone denominato “Cleopatra”, che ancora interessa la Penisola, nelle prossime ore dispiegherà i suoi effetti proprio sulle regioni adriatiche e si trasformerà in “Attila”. Annunciate dagli addetti ai lavori temperature in calo in tutta la regione, e precipitazioni nevose che insisteranno, a partire dalla giornata di oggi, in montagna. La perturbazione proveniente dalle isole britanniche vedrà protagonista inizialmente il centro-nord, poi si sposterà verso l’Abruzzo e le Marche. Dalla mattinata di oggi il maltempo sarà diffuso su tutta la regione, ed in montagna aumenta la probabilità di precipitazioni nevose anche consistenti. Sulla costa, invece, le precipitazioni avranno carattere temporalesco e dovrebbero farsi più consistenti a partire dal pomeriggio di oggi. Domani sulla costa è previsto tempo sereno o poco nuvoloso, mentre nubi consistenti sono annunciate nelle zone montuose dell’Abruzzo. Quella di domenica sarà una giornata soggetta a variabilità: secondo il meteo ad ampi rasserenamenti saranno accompagnate piogge e temperature in lieve diminuzione. Il freddo sulla costa dovrebbe arrivare da martedì, poiché dalla serata di domenica il nucleo di aria fredda si sposterà dalle nostre parti. Per lunedì e martedì, infatti, è atteso il gelo con la perturbazione denominata “Attila”, che porterà i fiocchi fino al mare. In particolare martedì, sulla costa la temperatura dovrebbe scendere sino a toccare i due gradi nelle ore centrali della giornata. Il nuovo vortice, che si rinforza proprio in queste ore, consiglia a cittadini e istituzioni di tenersi pronti a qualche altra ora di

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo