Tonino De Paolis torna in consiglio. Fuori Verini, speranze deluse per Luigi Faccia

 Il Consiglio di Stato rimette in consiglio comunale Tonino De Paolis del Pd ed estromette Enrico Verini di Fli ribaltando la decisione del Tar. De Paolis, assistito dall’avvocato Ugo Di Silvestre, ha visto riconosciute le proprie ragioni circa le modalità di attribuzione dei seggi in consiglio comunale.

Alla vigilia di questa sentenza  Verini aveva dichiarato che anche se sarebbe stato confermato in consiglio comunale, si sarebbe dimesso e al suo posto sarebbe entrato Luigi Faccia.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo