Conduttori con slitta trainata da 12 huski finiscono in lago ghiacciato, salvati dalla Forestale

Nella tarda mattinata di oggi due fratelli aquilani impegnati nella pratica sportiva dello sleddog nella piana di Campo Felice, nel Comune di Rocca di Cambio (L’Aquila) sono stati salvati dalla Forestale dopo essere caduti dentro il laghetto ghiacciato, insieme alla muta di cani che conducevano. Lo spessore del ghiaccio assottigliatosi per il repentino rialzo termico, non ha retto al passaggio della slitta trainata da 12 huski. I due fratelli sono rimasti sommersi dall’acqua fino al bacino mentre gli huski non riuscivano a guadagnare la riva essendo legati tra loro. Subito e’ partita la richiesta d’aiuto. Sul posto sono intervenuti i forestali impegnati nel soccorso e vigilanza sulle piste da sci, presenti nel bacino sciistico di Campo Felice ed il personale del comando stazione forestale di Lucoli (L’Aquila). Il tempestivo intervento dei forestali ha permesso di salvare gli animali dall’assideramento e di riportare a riva i due cinquantenni aquilani che non hanno avuto bisogno delle cure mediche.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo