SarÓ presto istituito un albo delle associazioni di Protezione civile cittadine

Sarà presto istituito un albo delle associazioni di Protezione civile cittadine. Lo ha annunciato il consigliere comunale Giuliano Di Nicola che ha ricevuto dal sindaco la delega che fino a quale tempo fa era detenuta dal vice sindaco, Roberto Riga. «In questo momento sto effettuando una serie di audizioni in commissione. Abbiamo avuto prima di Natale la relazione del professor Maurizio Leopardi sul rischio idrogeologico, poi avremo altre audizioni sul rischio industriale, incendi e sismico». Di Nicola ha spiegato che sarà necessario procedere anche ad una revisione del piano di Protezione civile, «in quanto dobbiamo eliminare dal piano e sostituire le aree di accoglienza che presentano un indice di rischio idrogeologico che si trovano nella parte Ovest della città, in particolare i parcheggi del Globo». Una volta revisionato il piano, e istituito l’albo delle associazioni di Protezione civile, a ciascuna di essere sarà affidata un’area di accoglienza che dovrà gestire e mantenere nel decoro. Le associazioni censite potranno comunque utilizzare gli spazi anche per organizzare eventi e manifestazioni durante il corso dell’anno.

  



Condividi

    



Commenta L'Articolo