Montagne ed ambienti del Parco nel calendario 2014

Gli splendidi scenari delle montagne del Parco: Pizzo Intermesoli, Corno Piccolo e le creste della catena meridionale del Gran Sasso, Monte Camicia, Prena e Tremoggia, ma anche ambienti particolarmente suggestivi legati ai boschi, alle praterie e alle cascate, caratterizzano il calendario 2014 del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Un calendario voluto anche quest'anno, nonostrante i lacci sempre più stringenti dei tagli alla spesa pubblica, quale segno di continuità con il passato ed omaggio ai tanti appassionati cultori del genere cui, com'è consuetudine, il calendario viene distribuito gratuitamente.

Il calendario, realizzato in economia negli uffici dell'Ente, dal grafico Andrea Carrelli, grazie al contributo fotografico fornito dallo stesso direttore, Marcello Maranella, e dai dipendenti Luca Migliarini e Daniele Di Santo, ospita anche due scatti di Aristeidis Apostolopoulos, noto fotografo per passione, segnalotosi per i suoi reportage da varie parti del mondo, come l'ultimo, "South Asia", presentato ad una mostra allestita recentemente all'Aquila, che li ha concessi al Parco a titolo gratuito.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo