Allerta neve dal 27 gennaio: freddo polare in agguato

In Italia sta arrivando la neve. Le Previsioni Meteo parlano dell’arrivo di una forte perturbazione con temperature in picchiata, nevicate a basse quote e dunque l’entrata in scena del vero inverno. Già da oggi, la situazione dovrebbe cambiare in peggio con un vortice di aria fredda in arrivo dall’Artico che porterà piogge e temporali al Nord Est e nelle regioni del Centro.
Colpite anche le Isole e la Toscana. La neve inizierà a cadere già da questo week-end, ma solo sugli Appennini e sulle Alpi, mentre da domenica 26 gennaio, qualche fiocco misto a neve potrebbe colpire le città emiliane tra cui Bologna e le regioni nord orientali. Il vero maltempo è previsto però dalla prossima settimana quando arriverà Big Snow, una perturbazione che dal 27 e 28 gennaio aprirà le porte al vero inverno. Temperature in picchiata a Milano, Torino, Bologna si registreranno già dai primi giorni della prossima settimana e poi ancora nevicate che cadranno anche a quote basse soprattutto nelle regioni del Nord e del Centro, fino alle zone Adriatiche e Tirreniche. Febbraio si aprirà dunque con un freddo polare e con l’allerta neve in agguato che cadrà copiosa in Lombardia, Piemonte, Emilia, Marche, Abruzzo e Veneto.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo