Prima riunione del consiglio comunale «emerito»

 

 

 

 

 Si è riunito ieri pomeriggio nell’aula consiliare “Tullio De Rubeis” il “Consilium Aquilae Urbis”. «L'organismo – ha dichiarato il presidente del consiglio comunale e promotore dell’iniziativa, Carlo Benedetti – è composto da ex amministratori e consiglieri comunali. La convocazione fa seguito alla nomina di una Commissione, composta dai consiglieri emeriti Domenico Ciammetti, Enzo Lombardi e Giuseppe Mangolini, che ha redatto lo Statuto dell’Associazione, tenendo conto di esperienze analoghe maturate in altre città. Scopo dell’incontro – ha proseguito il presidente – è stato quello di approvare lo Statuto dell’associazione ed eleggere gli organi statutari». Alla riunione di ieri pomeriggio hanno preso parte molti ex amministratori. Fra di essi anche gli ex sindaci Enzo Lombardi e Antonio Centi. Il più anziano ex amministratore che ha partecipato all’iniziativa è Adolfo Calvisi che ha 98 anni. Fra i banchi anche l’ex vicesindaco Goffredo Palmerini oggi apprezzato scrittore che presto pubblicherà un volume sulla sua lunga esperienza nelle aule del consiglio comunale. A fare gli onori di casa, naturalmente, il presidente del consiglio comunale, Carlo Benedetti, che ha annunciato una serie di iniziative che vedranno coinvolti gli ex amministratori comunali fra cui una sorta di «pensatoio» per dare consigli all’attuale sindaco Massimo Cialente.

- da Il Centro -
 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito