Stefania Pezzopane e il toy boy Simone Coccia. Le Iene, intervista doppia

 

 

 

Dopo le foto apparse su Novella 2000 di lui che bacia appassionatamente un’altra, la ballerina erotica Serena Rinaldi, Stefania Pezzopane e il suo toy boy Simone Coccia Colaiuta sono i protagonisti di un’intervista doppia delle Iene. Il servizio è di Nina Palmieri, che è andata a intervistarli per capire se il loro è “vero amore” e i due l’hanno calorosamente accolta nel loro nido d’amore a Castelvecchio.

PER GUARDARE IL VIDEO clicca qui.

Lei, 55 anni, senatrice del Pd ed ex presidente della provincia dell’Aquila ha 24 anni più di lui e svariati centimetri in meno. Lui 31 anni, ex elettricista, spogliarellista, tronista, aspirante attore, aspirante Mister Italia, aspirante presentatore, non sembra farsene un problema: “Nelle donne non guardo l’età e l’altezza”, dice. E nell’intimità la chiama “piece of bread” (pezzo di pane) però ammette candidamente che un pensierino lo ha fatto pure sulla ministra Mariaelena Boschi, collega di partito della Pezzopane.

Lei confessa di essere stata “corteggiata anche da uno più giovane di lui”. E poi precisa che in orizzontale la statura non conta. Il vero collante della loro unione comunque è la passione. Simone racconta che la sua donna a letto è molto “atletica”, anzi “no limits”. Per poi addentrarsi in un viaggio nell’intimità di cui avremmo fatto volentieri a meno (“Stefania appecorina…”).

Nell’intervista doppia tra i due emergono abissi incolmabili: Simone non sa neppure che cos’è il Jobs Act, né ricorda la data del compleanno della sua donna. Ma la Pezzopane si consola con una proposta di matrimonio, alla quale ha risposto: “Mai dire mai”.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito