L’artista aquilano Emanuele espone i suoi dipinti a Napoli

 L’Aquila vive nei colori, con le sue bellezze, con la sua storia a Napoli, in occasione della terza Biennale di Arte Contemporanea con i dipinti dell’artista aquilano Mimmo Emanuele nel suo «Libro d’artista». Otto i dipinti in collage presenti nel libro dedicati all’Aquila, dalle tinte forti, dai colori della speranza; «una città», si legge in una nota, «vista dall’autore in chiave di “resurrezione”, che esce fuori dal grigiore che alle volte attanaglia la stessa città». Il motto è L’Aquila vive! La biennale di Napoli, che vede la partecipazione di ben 250 artisti, nazionali e internazionali, si tiene dal 3 al 18 aprile al Palazzo Pan delle arti naturali in via dei Mille 60. La cura dell’evento è stata affidata agli artisti partenopei Giovanna Donnarumma e Gennaro Ippoliti. Previste tre sezioni: «Lungo la costa di questo nostro mare», «Tre artisti tre», «È arrivato l’ambasciatore» del gruppo Gala Tre di Rosella Quintini, cui ha aderito l’artista Emanuele.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito