Tre ori e tre bronzi per l’Atletica L’Aquila ai Regionali

 

 

 

Ai campionati Regionali assoluti, l’Atletica L’Aquila conquista tre ori e tre bronzi. Il campo di atletica “Isaia Di Cesare” ha ospitato i Regionali assoluti di atletica leggera. L’Atletica L’Aquila ha ben figurato schierando tante giovani leve, i cui risultati, con molti primati personali, fanno ben sperare per il futuro dell’atletica aquilana. Il titolo regionale più entusiasmante è stato quello conquistato nella staffetta 4x100 femminile, un quartetto rosa tutto aquilano, formato da Stefania Barrucci, Chiara Tozzi, Sara Cococcetta e Ludovica Clementini, che hanno conquistato la medaglia d’oro a squadre, correndo il giro di pista in 49”99, primato personale. La gara ha entusiasmato il pubblico. L’ultima frazionista Ludovica Clementini ha recuperato il margine di distacco dalle avversarie dell’Atletica Gran Sasso Teramo, giunte seconde davanti all’Us Aterno Pescara. Clementini, inoltre, qualche ora prima aveva gareggiato a Rieti nei 100 metri corsi in 12”12, purtroppo con un soffio di vento superiore alla norma. Altro titolo regionale è arrivato dalla giovane Stefania Barrucci sui 100 piani, corsi in 12”72, nella stessa gara è giunta terza Sara Cococcetta in 13”73. Nella seconda giornata di gare c’era ancora attesa per l’atleta di casa Ludovica Clementini, che ha vinto un altro titolo regionale questa volta sui 200 piani, corsi in 25”29. In questa gara l’altra velocista aquilana Chiara Tozzi ha conquistato il bronzo. Medaglia di bronzo anche per Alice Aloisi all’esordio sui 5000 piani con 23”47”91. Questi gli altri risultati: m.100 piani maschili Stefano De Lauretis, 5° cl. 11”72 ; 400 piani Leonardo Ioannucci, 9° cl. 54”29 (p.p.); salto in lungo Stefania Barrucci 4° cl. m. 5,22 (p.p.); m.200 piani Stefano De Lauretis, 4° cl., 23”21(p.p.); m.200 piani, Leonardo Ioannucci 6° cl. 23”67

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo