Piani di gestione dei Sic e delle zone di protezione speciale (Zps) in Quarta Commissione

La settimana politica a palazzo dell'Emiciclo, a L'Aquila, inizia oggi, con la seduta della Quarta Commissione (Europea) convocata per le 10. All'ordine del giorno due progetti di legge: disposizioni per l'adozione e l'approvazione dei piani di gestione dei Sic e delle zone di protezione speciale (Zps) e norme sulla protezione degli animali utilizzati ai fini di ricerca, sperimentazione e promozione di metodi alternativi. Alle 11,30, la Quinta Commissione (Salute e Sociale) si occuperà di esaminare altri due progetti di legge: "Riconoscimento di un Centro regionale di eccellenza di anatomia patologia, diagnostica molecolare e biobanca di cellule e tessuti" e "Piano regionale di indirizzo per il diritto agli studi".

Nel pomeriggio, alle 14,30, è prevista la seduta della seconda commissione (Territorio) che terrà delle audizioni di rappresentanti dell'Autorità di Bacino e di società Enel, sulle problematiche di messa in sicurezza dei tralicci in precarie condizioni di stabilità dopo le ondate di piena del Fiume Vomano. I lavori della commissione proseguiranno, poi, con la discussione del referendum per l'abrogazione di alcuni articoli del "Decreto Sviluppo 2012" in materia ambientale. Mercoledì 23 settembre, alle 10, si riunirà la commissione di vigilanza per esaminare i seguenti argomenti: "balneazione litorale di Pescara, Francavilla e Vasto". Saranno effettuate audizioni. Alle ore 14.30 è prevista la seduta della Terza Commissione (Agricoltura) per discutere i progetti di legge riguardanti il riconoscimento dell'agricoltore come custode dell'ambiente e del territorio, promozione e tutela della attività di panificazione in Abruzzo e accesso alle spiagge degli animali di affezione. Giovedì, infine, alle 15, è convocata la seduta di Consiglio regionale.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito