Assergi e dintorni

Mons. Molinari: L'Aquila non coglie sempre il meglio, siamo chiusi e a volte un po' provinciali...

"A 50 anni si apre un capitolo importante: bisogna chiedere con sincerità agli aquilani cosa hanno fatto per non essere bistrattati. E il soccombere porta con sé anche altri aspetti, ma soprattutto la mancanza di un fronte politico unico, insomma poche volte la politica aquilana si è trovata compatta nel difendere un progetto e una opportunità per la città. Cosa che accade invece a Pescara".
    Fa un'analisi sull'attualità lo storico ed amato
arcivescovo metropolita in pensione, Giuseppe Molinari, aquilano doc ordinato sacerdote nel 1962, commentando i moti dell'Aquila del 1971, la sommossa popolare del 27 e 28 febbraio scoppiata per la contesa con Pescara sul capoluogo e sulle sedi degli assessorati della Regione appena insediata.
    Molinari, 82 anni, a riposo nella casa della sorella all'Aquila, è stato a capo della Curia aquilana dal 1998 al 2013. Dopo essere tornato da Rieti, dove è stato un vescovo molto stimato, prima di assumere l'incarico di titolare era stato coadiutore di monsignor Mario Peressin. Come durante il suo mandato vescovile, monsignor Molinari ha mantenuto la sua schiettezza e la sua verve che lo ha portato fin dalla sua ordinazione a condurre battaglie per la città dell'Aquila e del suo territorio.
    Nel sottolineare che "ogni passaggio storico di sviluppo è accompagnato da situazioni", monsignor Molinari spiega che ". "Ad esempio, lo sviluppo Gran Sasso, se ne parla e non parte mai, per non parlare in quel sistema delicato, la realizzazione della cosiddetta terza canna, la terza galleria del Gran Sasso, per mettere in sicurezza gli importanti laboratori di fisica nucleare, che poi sfumò tra le polemiche, ed ora si è ancora alle prese con problemi di sicurezza. Mi dicono tante persone da fuori: ma se le bellezze che avete voi fossero a Milano, vivremmo di turismo".
    Il prelato ricorda che "anche sulla grande risorsa dei laboratori del Gran Sasso facemmo un convegno visto che sulla questione ci sono da sempre polemiche: pochi capiscono che in America sarebbe una realtà difesa da tutti". "Non si capisce che in America sarebbe un grande realtà difesa da tutti - continua -. Nel convegno che organizzammo sul Gran Sasso, lo scienziato Zichici disse che è la più grande opera italiana. A me in privato, mi confessò: non molli, se si ferma, si blocca la macchina di tutto il mondo. Bisogna tutelare la salute e il valore ecologico e ambientale. Le due cose devono stare insieme".



Condividi

    



Commenta L'Articolo




Last Post

Meteo CAMPO IMPERATORE 2-03-2021: sereno oggi e nei prossimi giorni

Image Sample Campo Imperatore, Martedì 2 Marzo: si prevede una giornata caratterizzata da bel tempo. Durante la giornata di oggi si registrerà una temperatura massima di 5°C alle ore 14, mentre la minima alle ore 7 sarà di -6°C. I venti saranno al mattino deboli provenienti da Est...leggi tutto

Condividi



Marsilio scrive a Speranza: vaccinare gli studenti

Image Sample “Allargare la platea dei destinatari del vaccino anti Covid agli studenti abruzzesi che hanno compiuto il diciottesimo anno di età”. E’ la richiesta aggiuntiva avanzata dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in una lettera inviata al ministro della Salute, ...leggi tutto

Condividi



A L'Aquila il Nucleo Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale per l'Abruzzo e il Molise

Image Sample Presentato al Prefetto Torraco il Nucleo Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale per l'Abruzzo e il Molise Il Prefetto dell'Aquila, Cinzia Torraco, ha ricevuto ieri mattina una delegazione dell'Arma dei Carabinieri, per la presentazione del Nucleo per la tutela del pat...leggi tutto

Condividi



Il prefetto Gabrielli saluta "la sua gente"

Image Sample Stamattina a Roma, nella sala Parisi della Scuola superiore di Polizia, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha incontrato i tre vice capi della Polizia Maria Luisa Pellizzari, Maria Teresa Sempreviva e Vittorio Rizzi, i direttori centrali del Dipartimento della pubblica sicurezza e, in vi...leggi tutto

Condividi



Draghi nomina il gen. Figliuolo nuovo commissario per l'emergenza Covid

Image Sample Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del governo per l'impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito ...leggi tutto

Condividi



Draghi nomina il gen. Figliuolo nuovo commissario per l'emergenza Covid

Image Sample Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del governo per l'impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito ...leggi tutto

Condividi



Insediato il nuovo comitato del Corecom Abruzzo

Image Sample “Una nuova legge di sostegno all’editoria, la lotta contro il Cyberbullismo e una norma per la promozione del ‘Marchio Abruzzo’. Sono questi i primi tre punti programmatici per il nuovo Cda del Corecom Abruzzo che oggi si è ufficialmente insediato e al quale ho dato...leggi tutto

Condividi



Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 1┬░ marzo

Image Sample Sono complessivamente 54664 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 199 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 96 anni). *(il totale risulta inferiore in quanto sono stati eliminati ca...leggi tutto

Condividi



Giunta, Vito Colonna nuovo assessore, sindaco firma decreto

Image Sample Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha firmato questa mattina il decreto con cui è stata disposta la nomina di Vito Colonna quale nuovo assessore della giunta comunale.   Colonna subentra al dimissionario Vittorio Fabrizi, che nella giornata odierna ha preso serv...leggi tutto

Condividi



Scuola: L'Aquila, sit-in contro Dad in elementari e medie

Image Sample Un sit-in pacifico di protesta contro l'interruzione delle lezioni in presenza anche alle scuole elementari e medie è stato organizzato da parte di alcuni genitori della scuola Celestino V.     "La regione Abruzzo con l'ordinanza 11 del 27 febbraio 2021 - si l...leggi tutto

Condividi



Archivio Post