Laboratori Nazionali Gran Sasso

International Cosmic Day, premiati i migliori lavori degli studenti abruzzesi sui raggi cosmici

Si è celebrata questa mattina al Gran Sasso Science Institute dell’Aquila la cerimonia di premiazione dell’International Cosmic Day (ICD), evento internazionale dedicato allo studio dei raggi cosmici.

L’edizione aquilana dell’ICD si è svolta lo scorso 6 novembre ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN, con l’organizzazione degli stessi Laboratori e del GSSI, in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila. La giornata ha visto la partecipazione di 70 studenti di 9 scuole abruzzesi, che per un giorno hanno indossato le vesti di ricercatori e analizzato i dati raccolti da un rivelatore di particelle cosmiche. Sulla base di queste attività di osservazione, gli studenti hanno realizzato poster e report scientifici sottoposti successivamente, a una commissione composta da ricercatori dell’INFN, del GSSI e dell’Università dell’Aquila.

Nella giornata odierna, sono stati chiamati a presentare alla platea i loro lavori gli autori delle migliori tre relazioni: Alice Ciancetta ed Emanuele Fiorile del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Pescara, Leonardo Grimaldi e Alessandro Trasatti del Convitto Nazionale “Domenico Cotugno” dell’Aquila, Filippo Camilli e Matteo Desiati del Liceo Scientifico “Andrea Bafile” dell’Aquila. A classificarsi prima è stata la coppia del Liceo Scientifico "A. Bafile" dell’Aquila. Mentre per il miglior poster sono stati premiati gli studenti del Convitto Nazionale “Domenico Cotugno” dell’Aquila.

A conclusione dell’evento è stato consegnato un attestato di partecipazione a tutti gli studenti e agli istituti aderenti all’iniziativa: il Liceo Scientifico “Andrea Bafile” dell’Aquila, il Convitto Nazionale “Domenico Cotugno” dell’Aquila, il Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Pescara, il Liceo Scientifico “Albert Einstein” di Teramo, il Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi” di Sulmona, il Liceo Classico “Ovidio” di Sulmona, il Liceo Scientifico “Marie Curie” di Giulianova, l’Istituto Statale Superiore “Vincenzo Moretti” di Roseto.

Il primo premio per la coppia autrice della migliore presentazione consiste in uno stage di tre giorni presso i Laboratori Nazionali di Frascati INFN, durante il quale i due studenti effettueranno misure della radiazione cosmica in alta atmosfera per mezzo di un pallone stratosferico. Lo stage fa parte delle iniziative di OCRA (Outreach Cosmic Ray Activities), il programma INFN che coordina a livello nazionale le attività di divulgazione scientifica, approfondendo i grandi temi della fisica astroparticellare, attraverso misure effettuate dagli stessi studenti e riguardanti alcune caratteristiche della radiazione cosmica.



Condividi

    



Commenta L'Articolo




Last Post

I Geoneutrini confermano che siamo appoggiati su un mantello di Uranio e Torio

Image Sample Protetto dal massiccio del Gran Sasso dalla radiazione che arriva dallo spazio, e immerso così in quello che viene chiamato silenzio cosmico, Borexino è l'esperimento più puro al mondo per la misura dei neutrini, non solo quelli provenienti dal Sole ma anche quelli proven...leggi tutto

Condividi


    

La Cina premia il fisico italiano Roberto Battiston

Image Sample Il fisico Roberto Battiston ha ricevuto a Pechino l'International Science and Technology Cooperation Award per il 2019, il prestigioso riconoscimento che ogni anno, a partire dal 1994, la Repubblica Popolare Cinese assegna alle personalità internazionali che si sono maggiormente distin...leggi tutto

Condividi


    

Un CUORE da record. L’esperimento ai LNGS restringe il campo di ricerca del neutrino di Majorana

Image Sample La collaborazione scientifica internazionale che conduce l’esperimento CUORE (Cryogenic Underground Observatory for Rare Events) ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha recentemente reso pubblici gli ultimi risultati sperimentali, ...leggi tutto

Condividi


    

Trappola per luce su strada dei neutrini

Image Sample Una trappola per catturare la luce e aiutare nel percorso verso la comprensione della natura dei neutrini, le misteriose e sfuggenti particelle presenti nell'universo. Si chiama 'Arapuca' e l'hanno ideata Ana Amelia Bergamini Machado ed Ettore Segreto, fisici dell'Universit&ag...leggi tutto

Condividi


    

Il Ministro Fioramonti in visita ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso

Image Sample Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti ha visitato oggi, 17 dicembre, i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) dell’INFN. Il Ministro Fioramonti, ricevuto dal Presidente dell’INFN Antonio Zoccoli, dal Direttore dei LNGS Stefa...leggi tutto

Condividi


    

Il Ministro Fioramonti in visita ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso

Image Sample Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti ha visitato oggi, 17 dicembre, i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) dell’INFN. Il Ministro Fioramonti, ricevuto dal Presidente dell’INFN Antonio Zoccoli, dal Direttore dei LNGS Stefa...leggi tutto

Condividi


    

Torna a L’Aquila la selezione locale di FameLab 2020

Image Sample Sei uno scienziato, un giovane ricercatore, uno studente universitario hai una passione per la scienza in generale e una innata predisposizione alla comunicazione? Allora sei il candidato giusto, iscriviti subito! La  selezione  FameLab 2020 a L’Aquila è un ev...leggi tutto

Condividi


    

Il ricordo della visita di Nilde Iotti ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso

Image Sample Andrà in onda questa sera, giovedì 5 dicembre, su Rai 1, il film dedicato alla storia di Nilde Iotti, la prima donna eletta Presidente della Camera dei Deputati. A vent’anni dalla scomparsa (4 dicembre 1999) e a quarant’anni dalla sua nomina a Presidente della Camera d...leggi tutto

Condividi


    

PRESENTATI I PRIMI RISULTATI DEL PRGETTO ARIA - PRODURRA' L'ARGON PER DARKSIDE AI LNGS

Image Sample Nasce dalla ricerca in fisica fondamentale per rispondere a un’esigenza sperimentale: avere a disposizione grandi quantità di argon per la ricerca di materia oscura con l’esperimento DarkSide ai Laboratori del Gran Sasso dell’INFN. Ma, in futuro, potrebbe servire anche pe...leggi tutto

Condividi


    

Duecento studenti ai Laboratori del Gran Sasso per il seminario: "E' un mondo quantistico"

Image Sample Il 28 novembre, presso la Sala Fermi dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN, si è svolto il seminario pubblico dal titolo "È un mondo quantistico" tenuto dalla ricercatrice Paola Verrucchi, che ha visto anche la partecipazione di oltre 200 studenti proveni...leggi tutto

Condividi


    

Archivio Post