Bacheca

Questa sezione è dedicata a tutti voi per lasciare commenti, saluti, esperienze e pensieri...


INSERISCI MESSAGGIO

18-05-2009 - ciao Wanda, sono d'accordo sui complimenti da te fatti a questo blog e come puoi vedere,stiamo in qualche modo cercando di collaborare e di regalare qualche ora piacevole e spensierata a tutti (almeno ci proviamo!!!!!!) un abbraccio forte (saluti a Egidio da parte di tutti)

pina giusti

Rispondi/Commenta

18-05-2009 - Informiamo tutti che il giorno 18 maggio l'hotel,ristorante-pizzeria GIAMPY riapre.Vi aspettiamo....................

Maurizio

Rispondi/Commenta

17-05-2009 - A BIG HELLO TO EVERYONE OUT THERE IN THE CAMP SITE.

NADIA

Rispondi/Commenta

17-05-2009 - Non vorrei sbagliarmi (qualcuno che ne sà più di me mi corregga)ma mi sembra di ricordare che l'ex villaggio COGEFAR era stato acquisito dagli Usi Civici quindi di proprietà della gente di Assergi. Se questo è vero quale migliore occasione di metterlo a disposizione in questo momento???Si farebbe una cosa buona per Assergi e per quanti hanno perso la casa. Invito gli Usi Civici a fare chiarezza in questo senso. Grazie

Gabriela

Rispondi/Commenta

17-05-2009 - francesco ippoliti ha ragione, finchè si è ancora in tempo, facciamo che la decisione presa sui moduli abitativi venga cambiata a favore dell'utilizzo delle "casette cogefar"; è un'occasione unica sia per i motivi che ha eloquentemente esposti sia perchè rappresenterebbe il raggiungimento di una "pace sociale" che per anni ci ha divisi sulle politiche di gestione del territorio; sono importanti azioni eclatanti a sostegno. (da adesso le macchine da mettere di "traverso" sono due ..... con la mia) sante

cifone

Rispondi/Commenta

17-05-2009 - Io non vivo e non ho interessi in Assergi, pero' ci sono nato e seguo le vostre vicende con amore e apprensione. La gente di Assergi deve farsi sentire. Se volete che di Assergi,quale noi lo ricordiamo con tanto affetto,rimanga qualche sembianza, fatevi coraggio e alzate le vostre voci, altrimenti Assergi come lo abbiamo conosciuto durante il nostro crescere e' bene dimenticarlo. Fate che di "Franceschi" ce ne siano molti, molti di piu'.

anonimo

Rispondi/Commenta

17-05-2009 - Riguardo gli Usi Civici, non ho intenzione di fare una guerra tra poveri, pertanto mi asterrò da commenti. Per quantro riguarda futuri interessi speculativi, riguardanti l'area ex COGEFAR, non ho elementi per fare insinuazioni. Stante ad oggi, l'unica cosa che vedo, è un disinteresse generale da parte di tutti per quanto riguarda le questioni importanti che di volta in volta devonono essere affrontate. Il problema degli espropri selvaggi di cui siamo stati oggetto, relativamente in pochi (62 particele catastali appartenenti presumo ad una 40 di proprietari) e solo la punta dell'iceberg. Infatti le 13.000 persone senzatetto attualmente previste, lieviteranno nei prossimi mesi ad almeno il doppio, vista l'occasione unica per moltissima gente di avere finalmente una casetta antisismica, nuova, con tutti i comforts, con giardino e quant'altro, nei posti più belli, finora negati persino alla popolazione locale. Assergi ad esempio era un miraggio per molte persone, ma la terra edificabile era pochissima (salvo nuovi piani regolatori mai attuati) e molto costosa. Oggi questa massa di persone si ritrova un'occasione unica, lasceranno le macerie delle loro vecchie case ammuffite in centro dell'Aquila o altrove e si trasferiranno in zona amena e soleggiata. Prepariamoci quindi a vedere requisiti altre migliaia di ettari di terreno intorno al paese, in quanto questo precedente pericoloso a cui è che l'inizio di una usurpazione legalizzata delle nostre proprietà. Voi mi direte: e che cosa possiamo fare? io vi rispondo: dobbiamo stare a guardare? C'è un unico modo per farsi valere in questi casi: Dimostrare il dissenso con azioni eclatanti come ad esempio bloccare l'uscita della nostra autostrada mettendo le macchine di traverso! Qualcuno forse si ricorderà di noi, forse verrà qualche televisione locale, magari anche nazionale. Ma per fare questo ci vogliono tante persone, se vado da solo, mi arestano dopo 5 minuti mi sequstrano l'automobile.... Prevedendo quindi, anche stavolta, di perdere quest'ennesima causa, concludo con un commento amaro: - Ho sempre pensato una cosa: che non bisogna mai essere i primi a voler fare le cose. Guai al primo! Guai a chi vede meglio! Guai a chi vede più lontano! Il mondo è dei mediocri. Il mondo non vuole scosse. Il mondo va per lenti assestamenti. Ed è forse un bene, perché altrimenti, le anime irrequiete e gli spiriti previdenti lo terrebbero in continua agitazione, non ci sarebbe mai un minuto di pace... Vediamo cosa succede....da qui sapremo quanto vale la gente, gli usi civici, la circoscrizione, i consiglieri comunali, gli amministratori locali, il sindaco, la provincia, la regione...ecc ecc....secondo me...poco!

Francesco Ippoliti

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Caro Francesco non c'e' alcun dubbio su quanto dici, ma non ti fa pensare che ci sono pressioni per altri interessi? Non mollare................

anonimo

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Se gli Usi Civici non sono in grado di farsi appropriamente senire al riguardo degli espropri,allore cosa stanno a rappresentare? Se ne potrebbe benissimo fare a meno, no? Sono un devoto amante della vostra bella terra e la brava gente del luogo poco mi conosce, percio' il mio nome non ha alcuna importanza

anonimo

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Anchi'io concordo con Francesco per quanto riguarda la scelta per gli espropri. Gli Usi Civici che cosa dicono di questa scelta??? Erano al corrente??? In questo momento bisognerebbe cercare di recuperare il più possibile senza spreco di denaro. Vanno messe in campo tutte le risorse INTELLIGENTI disponibili. Un caro saluto a tutti.

Gabriela

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Sono pienamente d'accordo con quanto scritto da Francesco Ippoliti riguardo agli espropri di terreni per la realizzazione di casette destinate ai senza casa.

Acitelli Pierino da Roma

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Rinnovo i complimenti fatti a voce per questo bellissimo e utilissimo blog che ci fa sentire più vicini a voi tutti e vi ringraziamo per i quotidiani aggiornamenti sugli eventi.E che dire delle foto e dei filmati? Sono bellissimi e a volte commoventi,come vedere la sempre "mitica" Sarina ballare con Franchino e Pina (grandi!)Un saluto a tutti voi nel campo e un abbraccio particolare a tutti i cugini(Pina, Francopino ,Angelo, Lorena, Domenico...) e agli amici

Wanda (moglie di Egidio)

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Scusate, ma tra frizzi e lazzi e ringraziamenti sicuramente doverosi...io continuo a pestare nel mortaio percerbare di salvare il salvabile, risparmiato dal terremoto: LETTERA INVIATA AL DIRETTORE DE "IL CENTRO" IN DATA ODIERNA (spero venga pubblicata nell'interesse di tutti): Gentile Direttore, Le scrivo queste poche righe in quanto non ho altri mezzi per far sentire la mia voce e la mia proposta in merito a quanto in oggetto. Sono un abitante di Assergi (AQ) al quale, a seguito del Decreto Legge in oggetto, verrà espropriato il terreno di proprietà per consentire la realizzazione dei nuovi moduli abitativi da destinare ai senza casa. Premesso quanto ciò, contesto il modo ed il criterio con i quali questa operazione, è stata condotta dai tecnici del Comune dell’Aquila (urbanistica in primis) e successivamente dalla Protezione Civile. Sono stati scelti all’insaputa di tutti, i migliori terreni che i contadini della zona, a prezzo di enormi sacrifici da parte dei propri padri e nonni avevano come unico bene oltre gli immobili disastrati dal terremoto, l’unico sbocco per garantire ai propri eredi un sito dove costruire un domani. Non è stato tenuto conto che, a poche centinaia di metri dall’abitato di Assergi, c’è un sito già urbanizzato in passato, in quanto ha ospitato negli anni 70, le maestranze che hanno realizzato il Traforo del Gran Sasso (ex villaggio COGEFAR), che si prestava egregiamente a questo scopo in quanto non necessitava di espropri selvaggi a danno della povera gente, già messa a dura prova dagli eventi. In questo sito, che si trova nei pressi dei laboratori di fisica nucleare INFN, esistono già le opere importanti quali, fognature, strade, utenze elettriche e telefoniche, addirittura la zona viene raggiunta dagli autobus del servizio pubblico. Utilizzando un metro di individuazione del territorio meno "miope e superficiale" quale quello adottato dai tecnici del Comune dell’Aquila (che di fatto si sono occupati di tale lavoro) avremmo avuti i seguenti vantaggi; - Recupero e riqualificazione di una zona del Parco Nazionale del Gran Sasso abbandonata ad atti vandalici; - Bonifica delle attuali baracche abbandonate, aventi ancora le coperture dei tetti in ETERNIT (tegole contenenti fibre di amianto) operazione mai riuscita in questi anni per la cronica insipienza e mancanza dei fondi dell’Amministrazione Comunale dell'Aquila; - Risparmio di costi dovuti ai pagamenti degli espropri ed alle opere di prima urbanizzazione in quanto già presenti; - Valorizzazione di un territorio turisticamente depresso, ma paesaggisticamente eccellente (a 2 km parte la Funivia del Gran Sasso) immerso nel verde; - Nessuna ripercussione sulla popolazione locale, già provata dal terremoto, al quale si aggiunge anche "la privazione forzata e senza appello" (dopo il danno anche la beffa istituzionale...)dei pochi terreni produttivi esistenti nel paese. In questo modo tutti sarebbero rimasti soddisfatti: - I Futuri abitanti del piano C.A.S.E. in quanto il paesaggio è bellissimo (mentre gli attuali terreni oggetto di esproprio sono in prossimità del Cimitero di Assergi e del Viadotto dell’Autostrada A24); - I Proprietari dei Terreni i quali avrebbero potuto continuare la loro attività agricola ed avere una prospettiva futura, per la realizzazione di una casa per i propri figli (prospettiva in questo caso NEGATA); - Le Strutture Pubbliche, Università, Laboratori INFN ecc, ai quali le case di durevole utilizzo, sarebbero state destinata al termine dell’emergenza, in quanto a pochi passi alle strutture esistenti nella zona; - L'Ente Parco, in quanto alcuni di questi alloggi avrebbero certo fatto comodo all’interno del loro territorio quali strumenti di Incoming per un Turismo che stenta a decollare e forse non decollera mai stante la situazione attuale, nella nostra zona Montana; - La Protezione Civile, che avrebbe egregiamente preso due piccioni con una fava, avendo un ritorno di immagine straordinario, assicurando una casa ai terremotati e nel contempo attuando un’azione di salvaguardia ecologico paesaggistica (bonifica dell’amianto) e di riqualificazione urbana, di un bellissimo territorio abbandonato ai vandali "a costo ridotto" rispetto agli esborsi previsti per i risarcimenti destinati agli espropri. Come vede, cerco di essere non solo critico ma propositivo, non solo delmio interesse personale, ma di quello di tutti, a partire dalla mia collettività concordemente unanime su questa proposta, e fatta di gente umile e rispettosa (ma non certo stupida), la quale non merita certo di essere ulteriormente penalizzata da decisioni avventate prive di senso di responsabilità. La prego di rendere pubblica questa mia, prima che sia troppo tardi, in quanto come sappiamo, il tempo delle decisioni è molto limitato e soprattutto, che qualche persona di superiori capacità intellettuali possa leggerla e magari contribuire a rimediare ad una situazione grottesca e di estrema tristezza. La ringrazio per l’attenzione. Con stima Francesco Ippoliti Assergi AQ

Francesco Ippoliti

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - concordo perfettamente con il "post" di francesco ippoliti circa l'utilizzo delle "casette cogefar" per i moduli abitativi; destinare la cubatura esistente e bonificare un'area degradata ed inquinata; o gli interessi legàti a quei terreni sono troppo importanti (vedi accordi siglati)? protestiamo con forza............... sante (cifone)

cifone

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Ciao Elisa!!!! .... lacrime??? Non dirlo a me...Domenica 3 maggio quando siamo arrivati,la prima cosa che ho detto è stata:"Siamo partiti da Genova con il sole e vogliamo portarlo anche qui..." Il sole per quasi dieci giorni c'è stato, ma il SOLE in quel campo, SIETE VOI!!!! Ti abbraccio fortissimo... a presto sicuramente!!!

GLORIA

Rispondi/Commenta

16-05-2009 - Ciao Gianlu (TO)!!! Ti ringrazio per le bellissime parole... Voi avete messo le "basi" noi abbiamo solo continuato il vostro bel lavoro... Il popolo di Assergi e i bimbi sono straordinari, quindi è stato semplicemente meraviglioso!!!

GLORIA

Rispondi/Commenta

15-05-2009 - Lettera aperta agli Amministratori locali: C'è un'area ad Assergi (AQ), dove sono ancora presenti i villaggi degli operai COGEFAR che costruirono negli anni 60-70 il Traforo del Gran Sasso. Quest'area (che si trova nel Parco Nazionale del Gran Sasso) avrebbe potuto essere, con l'occasione, ripulita e riqualificata "dai tetti di amianto e baracche sventrate ed abbandonate al pubblico ludibrio", per far posto alle NUOVE CASE DI UTILIZZO DUREVOLE per i terremotati, in quanto nelle vicinanze ha ancora tutte le utenze (acqua, luce e fogne) che venivano utilizzate in passato. Inoltre questa zona è bellissima paesaggisticamente e panoramica e si trova a poche centinaia di metri dagli uffici dell'INFN e dalla stazione invernale di Fonte Cerreto. Quale migliore occasione per prendere due piccioni con una fava. INVECE!!! i nostri GENI del Comune e della Protezione Civile, hanno ben pensato di requisire i pochi terreni coltivabili di Assergi ai poveri contadini terremotati, privandoli dell'unico bene che avevano, vista la carenza ditale tipologia di terreno inn un territorio Montano quale il nostro! Vi sembra corretto? Quali elemosine verranno elargite ai proprietari? Perchè nopn è stato riqualificato il territorio ora che c'era l'opportunità? Vi sembra intelligenza questa? Non siete capaci! Non siete in grado di ricoprire i ruoli che occupate! Non avete titolo per fare il vostro mestiere! fatevi un esame di coscienza!

Francesco Ippoliti

Rispondi/Commenta

15-05-2009 - Ciao a tutti...innanzitutto prima di dimenticarmi volevo fare gli auguri a Roberto, il nostro pastore abruzzese di Torino!!!! Auguri Robi...sei grande! Poi volevo complimentarmi con tutti, ho visto i video caricati di recente sul blog. Mi fanno sicuramente pensare che la vita del campo si sia pian piano stabilizzando. L'ottimo lavoro di Rivera ha dato i suoi frutti. Sono contento di aver visto i miei colleghi pionieri Luigi e Gloria giocare e divertire tutti i bambini, è una cosa grande! Poi tutte le altre attività, dalla sala mensa agli spazi comuni. E' evidente che Assergi muove velocemente i passi verso i suoi obiettivi e questo è merito della Croce Rossa, ma soprattutto, e sottolineo soprattutto, della gente di Assergi!!! Sempre tosti!

Gianlu TORINO

Rispondi/Commenta

15-05-2009 - Ciao Gloriaaa!! Leggere il tuo messaggio mi ha fatto tornare gli occhi pieni di lacrime...quando siete arrivati avete portato il sole e adesso che siete andati via è tornato il brutto tempo e abbiamo riniziato a sentire anche le scosse!! Segno che non dovevate andare proprio via! Spero davvero che ci rivedremo presto!...Un bacione grandissimo e te Gloria e a Luigi da parte mia e da parte anche di tutti i bimbi.

Elisa di Miminella

Rispondi/Commenta

15-05-2009 - Le birre so tante, le ore de sonno so poche, ma stu cazzo terramote é peggie degli venerdi sera quanno sciame da lavora' e se ngundreame ni frati pe decie do isse a ccie de tazze!!! EVVIVA ASSERGI!!!!!!

quii quattro iatti che alle00:

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Grazie ad Assergi per le emozioni che mi ha lasciato, e ai miei straordinari compagni di viaggio per l'allegria che ho vissuto..!ho ben impressi nel cuore i vostri sguardi, gli abbracci e le parole dette e non dette..mi mancate tutti!A presto!

Valeria(infermiera)

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Ciao a tutti!Un bacio Monica de Cotale!

Monica

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - FRANCHINA SEI STRAORDINARIA!!! ..... BACIOOOOO

GLORIA

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Ciao Antonio.. Grazie a te... il video dei Pionieri è bellissimo!!! Grazie!!! A presto...

GLORIA

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Grazie Antonio, puntuale e gentile come sempre, stai facendo un ottimo lavoro. Buona cena a tutti e un grande bacio a Filippo e Giulia... mi mancate tanto

zia Simonetta

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Un caro saluto agli amici della Croce Rossa che si sono allontanati da poco dal nostro Campo. Un grazie sincero a nome della comunità di Assergi.

Antonio Giampaoli

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Ciao Simonetta, ho inserito una foto nella homepage e ho creato una nuova Fotogallery (Vigili del fuoco) quindi le tue foto sono disponibili nel Blog.

Antonio

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Ciao Antonio, sono Simonetta Nardoni, ti mando una foto simpatica, di due vigili, pazienti e disponibili, che mi hanno aiutato a riprendere un po' di cose a casetta.Grazie a loro ho potuto recuperare alcuni documenti, vestiti e qualche oggetto, come una penna, che, in certi momenti, sembra essere tutto, perché rappresenta una parte di noi che il "Signor Terremoto", come dice Giulia, ha provato a portarci via. Simpatici con la conca no?! Purtroppo, ho perso il loro indirizzo di posta elettronica per mandare loro le foto, anche se un po' scure....magari puoi aiutarmi tu? Complimenti per il blog, molto utile per chi é lontano per avere informazioni e per sentirsi comunque li' con voi anche "fisicamente"! A presto Simonetta.

Simonetta

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Parole sante Roberto, però concedimelo: siete GRANDI tutti voi della CRI. Ho conosciuto persone fantastiche, voi Piemontesi siete rimasti nei nostri cuori,,,, ma altrettanto gli amici della Liguria. Ieri c'è stata esattamente la stessa scena di quando siete partiti voi: lacrime, abbracci, baci promesse di arrivederci da un lato e dall'atro i visi attoniti dei "nuovi", mi sono sentita in dovere di avvicinarmi a loro e dire: non preoccupatevi avete la stssa espressione che avevano loro 10 giorni fà, quindi, tra 10 giorni si replica con voi. Siete tutti splendidi ed io non finirò mai di ringraziarvi per avermi dato così tanto. Un bacione speciale va a te Roberto alla mia piccola grande Gloria, ad Elena, a Luigi, Valentina Mirco, Roberta e tutti tutti gli altri.

Franchina Corrieri

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Parole sante Roberto, però concedimelo: siete GRANDI turri voi della CRI. Ho conosciuto persone fantastiche, voi di Piemontesi siete rimasti nei nostri cuori,,,, ma altrettanto gli amici della Liguria. Ieri c'è stata esattamente la stessa scena di quando siete partiti voi: lacrime, abbracci, baci promesse di arrivederci da un lato e dall'atro i visi attoniti dei "nuovi", mi sono sentita in dovere di avvicinarmi a loro e dire: non preoccupatevi avete la stssa espressione che avevano loro 10 giorni fà, quindi, tra 10 giorni si replica con voi. Siete tutti splendidi ed io non finirò mai di ringraziarvi per avermi dato così tanto. Un bacione speciale va a te Roberto alla mia piccola grande Gloria, ad Elena, a Luigi, Valentina Mirco, Roberta e tutti tutti gli altri.

Franchina Corrieri

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - è solo un giorno che sono ritornata a casa e gia mi mancate tanto tutti quanti,spero di tornare ad aiutarvi molto presto,perchè siete delle persone splendide...e più che un aiuto sembra una vacanza dove si incontrano nuovi amici e si istaurano dei rapporti incredibili.Vi saluto tutti e soprattutto mando un bacio speciale a Dario, Antonella, Paola, Tonino, Nonno Cocco, Valerio, Pina e suo marito, Roberto, Matteo, Grande capo Giacomo,e a tutti i volontari.VI VOGLIO BENE.CIAO

ROBERTA VITALI

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Sono tornata a Genova stanotte... stamattina, quando mi sono svegliata, ho sentito un vuoto assurdo dentro di me... GRAZIE MITICO POPOLO DI ASSERGI!!!! Siete fantastici e non vi dimenticherò MAI!!! A tutti i miei piccoli angeli un abbraccio infinito... A presto....

Gloria

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia,ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, e giorni pieni di lacrime,ma poi, ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni c.r.i Mappano (To) Roberto

anonimo

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Ho letto i vostri messaggi! Siamo esseri umani,sono stato fortunato di aver fatto questa esperienza con delle persone con un grande cuore,mi riferisco a TUTTI,assergesi compresi. Questo gruppo ha lavorato con umiltà ed e stato gestito da grandi Persone -Michele Luigi un abbraccio affettuoso a tutti c.r.i Mappano Roberto

anonimo

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Piemonte Liguria Abruzzo che importa! Siamo Italiani e la generosità la puoi trovare ovunque. la società siamo noi a farla, con il nostro comportamento. Non e importante dire"io c'ero! L'importante e quello che hai lasciato Emozioni,Affetti,Amicizie. c.r.iMappano Roberto

anonimo

Rispondi/Commenta

14-05-2009 - Hi Sandra, Hope you are all well, please write back and let me know what is happening with Lina and Clem. When are they going home? If Lina sends me her mobile number then I will give her a call. I have spoken to my cousins in Camarda and Paganica and to Anna Maria Spennati a few times, but just cannot contact Lina. I did speak to Rico (from the Bar in Camarda) and he was going to get a message to Lina for me. Thinking of you all - would love to help - I actually called the Australian Embassy in Rome to see if I could come as a volunteer but I was told that there was so much help it was fantastic how many people had arrived in L'Aquila to give you all support. Ciao, take care. Assunta

anonimo

Rispondi/Commenta

13-05-2009 - Carissimi Nella e Giovanni sono Gabriella mi sono spostata a Roseto per Franco e sono in compagnia di Evandro, Sandra e figli. Stiamo tutti bene. Sappiamo che il tuo pensiero è sempre con noi. Un abbraccio forte da me, Franco, Evandro e Sandra

Gabriela

Rispondi/Commenta

13-05-2009 - Hi Assunta, Thank you so much for your "saluti". It means a lot to us. Our love to all of you.

Sandra Giampaoli

Rispondi/Commenta

13-05-2009 - Sono trascorsi solo pochi minuti da quando i VdS di Genova sono partiti ed ho già ricevuto un messaggio sul telefonino che mi dice quanto gli manchiamo già....... è stata una cosa commovente, ho dovuto fermare la macchina, asciugarmi le lacrime ed ovviamente rispondere alla grande Gloria, si una ragazza veramente speciale, da oggi anche un pò la mia bambina. Ragazzi siete stati stupendi!! Ho visto oggi tutti i bimbi piangere, avete portato una ventata di allegria che spero continuerà con i vostri sostituti. Ci faremo sopportare anche da loro statene certi. Un grande abbraccio a tutti voi ed un arrivederci a presto.

Franchina Corrieri

Rispondi/Commenta

13-05-2009 - Mi chiamo Assunta Spennati – sono la figlia di Luigi (dei Dragone) Spennati. O provato chissa quante volte a chimare Lina e Zia Domenicuccia, ma e impossibile trovare I parenti & amici nelle case – per favore da gli nostri suluti a Zia Domenicuccia e Sandro, Lina & Clemente e le sue figlie; Sarina, e tutti gli altri Assergeti.

Assunta Spennati

Rispondi/Commenta

13-05-2009 - Ciao Antonio, sono Emanuela e ti scrivo a nome di tutti i VdS del Comitato di Marotta (Pesaro) Grazie della splendida giornata trascorsa insieme e soprattutto grazie di averci dato la possibilità di manifestarVi la nostra solidarietà. Saremo disponibili a condividere con Voi altre giornata qualora lo riterrete utile.

Emanuela

Rispondi/Commenta

13-05-2009 - Che belle Maria Laura e Gabriella in prima pagina! Un salutone a tutti da chi vi ha abbandonato momentaneamente ma presto sarà con voi. Un abbraccio forte a Sabrina Roberto e mamma e tantissimi baci ai miei adorati nipotini Filippo e Giulia e Alice! Roberto e Cosimo non mangiate troppo, l'età avanza! Franchina voglio vederti ancora ballare, fa bene al corpo all'anima e alla mente, soprattutto con il tuo dolce ballerino! Saluti a tutti da JP Siete bravi e Vi voglio beneeeeeeeeeeeeee! A presto

Simonetta

Rispondi/Commenta

12-05-2009 - carissima Isabella, per quanto ho potuto ho fatto gli auguri alle mamme del campo. Qui procede tutto bene, stasera saluteremo gli amici di Genova e credo faremo il bis di quando siete partiti voi! Ma si può? siete stati tutti fantastici e ci mancate molto. un bacio grande grande da tutti noi.

Franchina Corrieri

Rispondi/Commenta

12-05-2009 - Un saluto ed un abbraccio a tutti, da una persona che è venuto spesso quest'inverno, peccato ora non ho più il motivo per tornare!

Un amico

Rispondi/Commenta

12-05-2009 - ......un Saluto affettuoso a tutti i volontari che ci hanno assistito nei momenti più duri..In particolare ad ALESSIO di Città di Castello e ROBERTO delle CRI. FATEVI SENTIRE RAGAZZI!!!! Teniamo duro... VALERIO, PINA E FRANCOPINO.

PINA GIUSTI

Rispondi/Commenta

11-05-2009 - Ciao a tutti gli Assergesi, sono Isabella l'infermiera volontaria del gruppo del Piemonte, sono un po' in ritardo con gli auguri per la festa della Mamma ma in questi giorni passati non ho più avuto modo di collegarmi con il vostro blog. Vorrei che Franchina e le altre mamme che si collegano portassero i miei auguri a tutte le mamme presenti al campo. Ovviamente mi ricordo anche delle non mamme in particolare di Paola che fa da "mamma" a sua zia un grosso bacione. Ho visto ed ho letto dei progressi che fate al campo coraggio che siete sulla buona strada, vedrete che andrà sempre meglio. Se qualcuno ha occasione di incontrare Corrado Salvo me lo potreste salutare? Vi ringrazio anticipatamente. Ciao PAESANI TOSTI E CAPARBI SIETE NEL MIO CUORE. BACI A TUTTI

[email protected]

Rispondi/Commenta

10-05-2009 - Ciao Paesani sono Nella e solo adesso ho potuto mettermi in contatto con voi.Vi penso a tutti con tanto affetto,sono orgogliosa di come state affrontando questa situazione e ancor piu' di essere vostra compaesana! Seguo sempre le vostre vicende e insieme a tutta la famiglia vi abbracciamo. Un saluto particolare a Anna,Antonietta,Antonio,Domenico,Federico e Michela.

NELLA GIOVANNI

Rispondi/Commenta

10-05-2009 - Volevo fare gli auguri alla mamma piu dolce del mondo!!!!! Auguroni Mamma Mimma!

tuo figlio Andrea

Rispondi/Commenta

10-05-2009 - Per il Dottore Renzo Giusti Noi tutti ti ringraziamo per tutto ciò che hai fatto e quello che stai facendo, specialmente per gli anziani. Il tuo aiuto è stato meraviglioso e noi tutti non sappiamo come ringraziarti. Ti ammiriamo tutti per il semplice motivo che non ti arrendi mai e poi mai. Cerchi sempre di aiutare tutti. Si vede che fai il tuo lavoro con il cuore. Grazie mille.

Matthew Rivelli

Rispondi/Commenta

10-05-2009 - Oggi ho sentito mia madre e gli faccio tanti auguri come a tutte le mamme del campo, mi ha detto che mio padre Pietre de Pazzotte ha deciso di ricominciare con l'orto giù al fiume, non so se sarà possibile ma credo sia una bellissima idea per ricominciare.

Carla Tacca

Rispondi/Commenta

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54