Bacheca

Questa sezione è dedicata a tutti voi per lasciare commenti, saluti, esperienze e pensieri...


INSERISCI MESSAGGIO

28-09-2012 - ............... Mancini entra in consiglio comunale-con il ricorso di Verini .............. cioè?!?!?!?! dopo 6 mesi ancora NON è deciso il consiglio comunale? e le delibere fin qui votate???????? devono essere annullate?????? aiutooooooo........ ma che razza di politicantupoli.........

cifone

Rispondi/Commenta

28-09-2012 - ringrazio pollon 76 per la risposta. credo di aver sbagliato a postare in questa bacheca. Peccato è solo di auguri e saluti. Potreste cambiarsi le opinioni.

john pace

Rispondi/Commenta

Risposta di pollon 76 - 30-09-2012
Sig. Pace non credo che si debbano scrivere solo auguri o saluti...ma dare opinioni o ascoltarle è da persone civili e non credo che fare ciò dare fastidio a qualcuno. Nessuno può vietare di esprimere un pensiero e tutti i pensieri vanno comunque rispettati, se sbagliati o irrispettosi sono sempre degni di attenzione o correzione o almeno di una qualsiasi risposta. Bruno ha almeno provato a dare attenzione al suo pensiero e già è tanto pare...visto l'omertà su questo argomento. Comunque il lavoro è stato fatto e forse ora si potrebbe cercare di far sapere o capire al popolo qual è il fine reale di tale impegno??? Chi lo sà? Non per sentito dire, ma realmente...non credo che nessuno sappia per quale motivo si sia partiti dalle mura per arrivare al disboscamento senza avere uno scopo. Penso sia curiosità e giusto sapere da chi abbia deciso questi lavori il motivo e avere una minima risposta. Perciò Sig. Pace le sue richieste sono più che lecite e giuste...domandare è umano.

26-09-2012 - Sinceri Auguri ad Angelo e Lorena per i loro *25* anni di matrimonio Luciano e famiglia

Luciano Mosca

Rispondi/Commenta

Risposta di Angelo e Lorena - 27-09-2012
Grazie mille per gli auguri Luciano!!

26-09-2012 - Per Pietro Tacca "Comitato feste permanente" Solo oggi ho letto la tua risposta. Io non ho sollevato nessuna polemica ho semplicemente risposto a Dino esprimendo il mio pensiero e sono convinto di quello che ho scritto: Non sono io che non capisco le cose ma è che non sono mai state spiegate a nessuno, qualcuno del vostro gruppo vuole fare quello che gli pare senza dare nessuna spiegazione o informazione alla gente (come al solito). Anche io non voglio rimproverarti " non mi permetterei mai" sei una persona che stimo e rispetto molto. Dici che nessuno si è proposto come procuratore, perchè non si coinvolgono i giovani, avete mai fatto una riunione insieme ai ragazzi o ad altre persone al di fuori del vostro gruppo ??? Si dovrebbe lavorare insieme per il bene del paese e scordare i rancori personali invece non è cosi'. Caro Pietro- Ti auguro una buona giornata

Luciano Mosca

Rispondi/Commenta

25-09-2012 - perchè sono stati tagliati tutti i pini???? Chi li ha tagliati? La forestale? Ma come la forestale taglia i pini? non è stata la forestale, la forestale avrebbe salvato almeno il melo selvatico. Per chi torna dall'america ogni tanto e ricorda il paese in un modo. adesso il paese non è più come era. Non si fanno queste modifiche così fortì. Almeno bisogna capire cosa fare. Perchè cambiate la spetto del paese? cosi non guarda bello. Ma io non capisce se questo paese non è protetto da forestale o da uffici di tutela di arti. Saluti a tutti spero qualcuno risponde. John Pace emigrato.

pace giovanni

Rispondi/Commenta

Risposta di Pollon76 - 25-09-2012
John Pace pare che non interessi a nessuno ad Assergi. Qualcuno dice che le radici avessero danneggiato le mura di cinta, altri che i pini erano malati...ci sarà stata un'epidemia perchè io non credo fossero tutti malati. Ma ormai la luce è stata fatta ed è inutile chiedere perchè qualcuno ha deciso e ha fatto tutto a suo interesse e piacimento.

Risposta di Francesco - 22-10-2012
Il paese di Assergi, segue la decadenza etica, politica, sociale e culturale della Istituzioni locali e Nazionali. Ognuno, senza la guida e le regole che le amministrazioni pubbliche preposte, dovrebbero far applicare, si comporta come crede, spesso in modo anarchico.. Purtroppo Assergi, ricade nella gestione amministrativa e politica del Comune dell'Aquila, ente completamente fallimentare che non riesce a gestire nemmeno le problematiche del Capoluogo, (aggravatesi oltremodo con la tragedia del terremoto che ha ulteriormente penalizzato tutto il territorio Aquilano), figurarsi delle frazioni e paesi del circondario. A questo stato di cose, si aggiunge l'abulia e l'indifferenza propria dell'italiano medio contemporaneo (le vecchie generazioni erano molto diverse), riguardante l'abbandono di tutto quanto sia pubblico (di tutti e di nessuno) dando importanza e tutelando solo la proprietà privata, e lasciando ad altri le incombenze del bene comune (concetto egoistico, volgarmente espresso con il termine Menefreghismo). Ovviamente, in questo stato di cose, "gli altri" fanno poco e male e peggio, in molti casi, tentano di lucrare sulle già esigue risorse economiche disponibili, nella totale indifferenza di coloro che, guardano, passano, e ovviamente non vedono...

21-09-2012 - Vi chiedo di non mettere in bacheca notizie tipo le veline o poco serie. Grazie

Francesco Frerrazza

Rispondi/Commenta

21-09-2012 - Ieri alle 13:55 è nato Simone Esposito!!!!!!Ai genitori Francesco Esposito e Cristina Masciovecchio giungano le congratulazioni della nostra redazione!!!

Assergi Racconta

Rispondi/Commenta

Risposta di Pollon 76 - 25-09-2012
Tante congratulazioni e un forte abbraccio a Cristina e Francesco! Che bello!!! : )

20-09-2012 - carissimi auguri a MARIETTA

cifone

Rispondi/Commenta

19-09-2012 - Grazie per l'interessamento sia a Luigi Faccia che a Gesualdo Giusti. Stefano Giusti

Stefano Giusti

Rispondi/Commenta

18-09-2012 - stefano grazie per la segnalazione, ma io in questi giorni sono stato poco bene quindi non sono uscito se non questo pomeriggio ma non sono salito in piazza. Sto vedendo la foto in questo sito, pertanto se la seganlazione non già stata presa in considerazioni da qualcun altro domaqni mattina mi attiverò per poterla far rimuovere. cordialmente A. giusti

gesualdo giusti

Rispondi/Commenta

17-09-2012 - Buonasera, vorrei porre all'attenzione dell'amministrazione separata di a Assergi che c'è un cratere (non una semplice buca!!!!) lungo la strada che porta dall'ufficio postale alla vecchia casa della famiglia Tacca. Qualche giorno fa la strada era chiusa, ma ieri pomeriggio era aperta e quella fossa può essere veramente pericolosa soprattutto di sera e soprattutto per i ragazzi con i motorini... Forse sarebbe il caso di chiuderla se i lavori sono terminati o di chiudere la strada se i lavori ancora devono andare avanti. Io sono passato ieri pomeriggio con la macchina, la buca c'era e la strada era aperta. SE nel frattempo la buca è stata chiusa o la strada è stata chiusa, non calcolate questo mio messaggio. Grazie. Stefano Giusti

Stefano Giusti

Rispondi/Commenta

Risposta di Luigi Faccia - 18-09-2012
Caro Stefano, la buca é stata già segnalata al servizio strade del settore OO.PP . del Comune che è competente e non gli usi civici. Un pó di pazienza per i lavori di ripristino. Ciao Luigi

15-09-2012 - Leggo su facebook vari commenti sui lavori alle mura di cinta, sui pini abbattuti per poi fare un pargheggio, pare che le loro radici avessero danneggiato le mura e che bisognava toglierli...ma devo dire che mi piange il cuore nel vedere lo sterminio di quelle piante antiche che ci hanno visto crescere...mi è dispiaciuto molto pensare che le mie figlie non potranno nascondersi o inciampare vicino a quei colossi grandi e pieni di storie di più generazioni. Mah, ci saranno anche buoni motivi, ma a me è dispiaciuto comunque.

Pollon76

Rispondi/Commenta

Risposta di Pollon76 - 15-09-2012
Grazie Antonio per aver inserito il mio pensiero...ma desideravo tanto dire che quegli alberi erano un pò importanti per chi ci è cresciuto affianco...e quando questa mattina ho visto in piazza l'ultimo pino accasciato e ripiegato su se stesso è stato orribile...quello era il mio preferito!

01-09-2012 - anche se in ritardo....grazie a tutti per gli auguri .

pina giusti

Rispondi/Commenta

26-08-2012 - Auguri di buon matrimonio a Fabio e la sua dolce metà Maria Rita Franco e Gianluigi

Franco Sabatini

Rispondi/Commenta

24-08-2012 - Auguri di buon compleanno a Pina Giusti Franco Maria Rita e Gianluigi

Franco Sabatini

Rispondi/Commenta

24-08-2012 - Tanti Auguri per il compleanno di Pina Giusti!!!

Assergi Racconta

Rispondi/Commenta

Risposta di - 09-09-2012
mi aggiungo alle tante persone che durante il periodo estivo approfittano della disponibilita di Renzo e lo ringrazio con tanta simpatia e affetto Nella ciao Renzo

22-08-2012 - un ringraziamento particolare vorrei fare per il Dott.Renzo che durante le mie ultime vacanze in paese mi ha aiutato con un problemino di salute senza volere nulla in cambio se non la mia stima.Grazie

Francesci Ferrazza

Rispondi/Commenta

Risposta di Palmira Alloggia - 23-08-2012
Mi aggiungo a ringraziare Renzo per aver visto Isabella una Domenica mattina durante le nostre vacanze

21-08-2012 - auguri di buon compleanno a Lorenzo Cassar per i suoi 18 anni Franco Maria Rita e Gianluigi

Franco Sabatini

Rispondi/Commenta

20-08-2012 - Auguri per il compleanno di: Lella Antonacci, Joseph Giusti e Giulia Scimia

Assergi Racconta

Rispondi/Commenta

18-08-2012 - grazie antonio per avermi fatto rivivere un bel momento del 1995 con l'inserimento del video della passeggiata all'eremo di san franco. ho rivisto tanti amici che non ci sono più, ma in ogni caso è un bel ricordo

egidio pezzuto

Rispondi/Commenta

18-08-2012 - Presso l'ospedale San Salvatore è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari all'età di 80 anni ANTONINA MOSCA (vedova Di Marco). Il fratello, la sorella, i cognati ed i nipoti ne danno il triste annuncio. I funerali si svolgeranno oggi 18 Agosto alle ore 11:00 nella Chiesa di San Maurizio a Barisciano. Ai parenti giungano le più sentite condoglianze della nostra redazione.

Assergi Racconta

Rispondi/Commenta

16-08-2012 - Ringraziamo con affetto tutte le persone che ci hanno dimostrato e che ci stanno ancora dimostrando testimonianza di vicinanza e di condivisione del dolore per la scomparsa di Olga Vitocco. Il marito, Renato, e i figli, Marco e Francesca

Famiglia Di Giandomenico

Rispondi/Commenta

15-08-2012 - Sentite condoglianze alla famiglia e parenti per la scomparsa della cara Olga. Dei figli di Franceschina lei e Fabbio ricordo bene. Calorose condoglianze ad EVS, cui conobbi in NY con altri paesani durante le varie - buone e triste - ricorrenze degli anni passati, e cui scrisse, all'inizio di quest'anno, quei vivissimi ricordi del nostro paesello, quelle frasi che mi riportarono al 1952.

Frank ( Checchino) Medoro

Rispondi/Commenta

13-08-2012 - voglio esprimere, le mie e della mia famiglia, più sentite condoglianze per la scomparsa della cara Olga lontana da sserfi fisicamente ma sempre presente con il suo spirito.

aldo giusti

Rispondi/Commenta

13-08-2012 - E' venuta a mancare all'affetto dei suoi cari all'età di 79 anni Olga Maria Vitocco in Di Giandomenico. Ne danno il triste annuncio: il marito, i figli, il genero, la nuora, i nipoti ed i parenti tutti. I funerali avranno luogo domani 14 Agosto alle 15:30 nella Chiesa Parrocchiale di Assergi. Olga era molto attiva nel sociale, ricordiamo che è stata la promotrice del restauro della chiesetta del mulino. Ai parenti giungano le condoglianze della nostra redazione.

Assergi Racconta

Rispondi/Commenta

Risposta di - 15-08-2012
Vogliamo esprimere le nostre sincere condoglianze al marito Renato e a la loro intera famiglia e a tutti i suoi altri famigliari per la triste scomparsa della loro cara Olga. Io la ricordo con molto affetto da quando Io e Battista Giusti vivevamo assieme a Lei e sua sorella Eugenia a L'Aquila mentre loro attendevano l'Universita e noi la scuola media. Ci volevano bene come che fossimo stati i loro piccoli fratelli. Preghiamo Dio che dasse a Lei eterno riposo e ai famigliari rassegnazione. Giusti Antonio e Elisabetta (Australia)

Risposta di Eugenia Vitocco Sacco - 16-08-2012
Cari Antonio ed Elisabetta- Voi non potete immaginare quanta emozione hanno suscitato in me le vostre care ed affetuose espressioni per Olga, mia cara sorella, e il fatto che dopo tanti anni passati ancora siamo nel vostro vivissimo ricordo. Grazie sentite. In queste circostanze del corso della vita non c'e' di meglio di uno scritto di quelle persone care che non sentivamo da molto tempo. Ringrazio di vero cuore di aver rimenzionato un passo della nostra vita li' a L'Aquila. Un abbraccio a te, Antonio, a te, Elisabetta, e ai vostri figli e parenti tutti. - Eugenia Vitocco Sacco

11-08-2012 - domani al sassone ci sarà una cerimonia per la posa di una targa ricordo in memoria di Massimiliano Giusti

giusti

Rispondi/Commenta

11-08-2012 - E' tempo di incendi perchè non ripensare ai fuochi d'artificio a beneficio di qualche iniziativa?

aldo giusti

Rispondi/Commenta

11-08-2012 - I più affettuosi auguri a Eleonora e Fabio. Tanti baci, Gigliola

Gigliola Gori

Rispondi/Commenta

10-08-2012 - Tanti Auguri per il compleanno a: Enzo Giusti, Luigi Scarcia, Claudio Manganelli, Roberta Antonetti, Manlio Capodiferro

Assergi Racconta

Rispondi/Commenta

Risposta di Luciano Mosca - 10-08-2012
Tanti Auguri a Luigi Scarcia (de Cotale) per il suo compleanno Luciano-Sabrina Franco e Sara

09-08-2012 - Scusami Antonio ma ti devo chiedere un aiuto grande............... Mia figlia Angelica stà cercando dal 2009 un clown che venne al campo di Assergi dopo il terremoto e non sappiamo neanche da dove provenissero, ma tu certamente nei tuoi "archivi" avrai qualche foto o ricordo. Sò soltanto che era un gruppo di medici e volontari clown, Lui si chiama ERCOLINO e aveva circa 50 anni se non di più, poi c'era SOLFAMì e STANGHETTA... vennero nei primi periodi della tendopoli e intrattenevano i bambini nella ludoteca... mia figlia si era tanto legata a lui e vorrebbe tanto rivederlo ma non sò come aiutarla!!!!!!!!!!! Fammi sapere qualsiasi notizia tu abbia se puoi!!!!! Grazieeeeeeeeeeeeeeeee. Mosca Anna

Pollon76

Rispondi/Commenta

08-08-2012 - Auguri per il compleanno di Angelo Alloggia e Paola Bartolomucci!!!

Antonio Giampaoli

Rispondi/Commenta

04-08-2012 - E perche' non parliamo della "Derattizzazione di Assergi? C'e' nessuno in Assergi o altrove che ha spiegato ai residenti assergesi lo scopo, il modo e gli auspicati risultati di questo progietto? Cerchiamo di comprendere un poco come questo progietto dovrebbe funzionare. Assumiamo che vi sia un problema di infestazione in Assergi, (il che e' altamente impropabile, e' da assumere che in un paese deserto come Assergi, i topi o ratti, furbi come sono, non vogliano fare residenza). Ma se un povero topolino dovesse rimanere, per caso fortuito, intrappolato in una delle innumerevoli trappole che sono state disposte ovunque, (paese vecchio o nuovo) quali sono le azioni da prendere e chi sono gli incaricati a procedere in tale caso? Forse la spiegazione piu' facile, purtroppo, e' che il povero topolino intrappolato rimarra' nella gabbia incapace di sfuggire e consequentemente la sorte a lui destianta sarebbe quella di morire. E chi sarebbe l'incaricato a speditamente rimuovere le rimanenze del povero topolino, la sua disposizione e la disinfettazione dela trappola? E' questo forse lo scopo ed il risultato che le autorita' si erano ripromesse di ottenere al tempo in cui questa brillante idea penetro' le loro menti? Antonio, tu che ne pensi.

J B Giusti

Rispondi/Commenta

Risposta di Antonio Giampaoli - 06-08-2012
Ciao Giambattista, non sono un esperto di derattizzazione, ma non si tratta di trappole per topi. Su questo argomento sicuramente ci dirà qualcosa Luigi Faccia. Un saluto

Risposta di Jeanette - 07-08-2012
Anche Io vorrei avere informazione su queste "trapole" - su come funzionano!! Ho visto che lo hanno messo in giro anche a lÁquila ........... deve essere tutto il comune che e' pieno di ratti???

Risposta di Luciano Mosca - 07-08-2012
Ho chiesto ai colleghi di lavoro e mi hanno spiegato che non sono trappole, all'interno del contenitore ci sono delle esche che i topi mangiano e muoiono. Non è una bella cosa ma si è resa necessaria perchè dopo il terremoto circolano nel centro storico della città e dei paesi abbandonati un numero elevato di ratti.

Risposta di Luigi Faccia - 07-08-2012
Caro Antonio, ho visto che nella tua risposta mi hai chiamato in causa ed io lo faccio molto volentieri. Pur non essendo più un rappresentante della pubblica amministarzione, credo di poter rispondere ad un tranquillo scambio di opinioni avendo, quando ancora consigliere comunale, condiviso il programma. Questo progetto rientra nella normale opera di profilassi e prevenzione del territorio contro la diffusione di malattie infettive di cui sono portatori i ratti, specialmente in una stagione estiva così torrida. La derattizzazione come peraltro la demuscazione, interessa l'intero territorio comunale e nella nostra frazione è stata anticipata di alcune settimane per l'approssimarsi della stagione turistica ed evitare sgradevoli sorprese ai nostri ospiti. Il contenitore portaesche, impropriamente chiamato "trappola", è un dispenser in polipropilene molto robusto indicato per usi interni ed esterni ed eventuali rotture/aperture, possono avvenire solo per atti vandalici. Anche in caso di rottura del contenitore ed il conseguente contatto accidentale con l'esca, la sua quantità ed il contenuto sono insufficienti per procurare danni a soggetti umani. Per quanto riguarda il funzionamento, vorrei rassicurare che la morte del ratto non avviene per "intrappolamento....." ma per un processo metabolico che provoca il decesso per crisi respiratoria e/o emorragia nella propria tana e non nel contenitore. Infine per quanto riguarda la manutenzione dei contenitori, sono previsti controlli periodici sia per verificare il numero di esche consumate che per il ripristino delle stesse se esaurite. Vorrei concludere solo con una riflessione: non continuamo a farci del male volendo sempre e comunque criticare "a prescindere" tutto quello che faticosamente gli altri cercano di fare per il bene della collettività, sia essi soggetti pubblici che semplici cittadini. Rimanendo sempre a vostra disposizione vi saluto cordialmente.

Risposta di Frank Medoro. Mississauga ON - 08-08-2012
Hi JBG, Welcome back to our little native town. It’s interesting to note how you get involved in the local affairs. And by no means you should! After all, with your extensive yearly visits, you should be treated as an equal assergese in all respects. I trust you are enjoying these hot summer days. As you know, practically all of North America is going through one of the worst drought on record. It’s Tuesday night at 10PM here as I write with the outside temp recording 29C. Good old a/c to keep us cool on the inside. I don’t know how much water I used just to keep the grass on our ‘hill’ from going to straw. So much so that I never had to cut it throughout July. Thank God we are not under water ration for irrigation. I guess filtration from Lake Ontario’s water is going gangbusters. I pity the poor farmers who rely on ponds, rivers and streams for irrigation – the water there is rather low from the lack of rain and from a very little run-off from a winter that never came. No doubt you’re reactivating the pc/email there as I had promised your sister a newsy message but the times I tried I got word back of non-delivery. Un abbraccio a tutti. [email protected]

Risposta di Pollon76 - 09-08-2012
Non sono gabbie............ma all'interno c'è un cubetto blù di veleno per topi!!! lo mangiano e poi vanno a soffocarsi all'esterno. Ne ho vista una aperta a L'Aquila sicuramente presa a calci perchè aperta e senza coperchio.....col veleno appeso ancora, ma non mi ricordo neanche dov'era sinceramente!!! Un'altra era tutta ammaccata evidentemente avevano cercato di romperla....

30-07-2012 - Leggendo gli ultimi messaggi postati mi rendo conto che alla fine tutto finisce in inutile polemica.Io da parte mia chiedo scusa a coloro che si sentissero offesi dalle parole residenza? Ma resta il fatto che dobbiamo convogliare ognuno di noi per la sua piccola parte a fare di tutto per migliorare il paese vedi parcheggiare macchine,imondizia decoro delle case ecc. Fa male sentire alcuni paesani dire spero solo a parole che del centro non gliene importa nulla,ricordate il paese va tutelato nel suo complesso piaccia o no!

FRancesc Ferrazza

Rispondi/Commenta

Risposta di Luciano Mosca - 31-07-2012
Il suo tentativo non è stato male interpretato anzi, per i parcheggi alla porta del colle e per le casette d'emergenza sono perfettamente daccordo con lei (non ho mai detto il contrario). Ho sollevato il problema delle fontane non tanto per il prelievo dell'acqua (se si ritiene giusto farlo fatelo ) ma perché il tubo di plastica viene fissato con fascette di ferro che per poter bere ti devi portare il giravite. Da parte mia non voglio fare nessuna polemica e la storia finisce qui, se abbiamo qualcosa da dirci ci incontriamo tutti i giorni e se ne può parlare da buoni amici. Le auguro una buona giornata Sign. Pezzuto

Risposta di egidio pezzuto - 31-07-2012
la mia non era voglia di fare polemica, ma voler riportare nella nostra comunità un dibattito che si sta sviluppando da un po di tempo nella città de L'Aquila. ho fatto un tentativo, ma purtroppo è stato male interpetrato ed ha sctenato una gara a chi più corretto. sarebbe poi interessante poi che chi interviene firmasse con il proprio nome e non con pseudonimi.

Risposta di Luciano Mosca - 31-07-2012
X Francesco Ferrazza: Lei dice che ai "paesani" non importa niente del paese, si sbaglia........... Io sono nato ad Assergi proprio alla Porta Del Colle e amo il mio paese ci sono nato ci abito e spero di morirci (il più tardi possibile) e non vedo l'ora che venga sistemato . Non è colpa di noi residenti se alla Porta Del Colle e anche "Na Porta" si parcheggia a Cxxx di cane, la signora Jeanette ha segnalato il n° di targa è facile individuare il proprietari (solo che se provi a dirgli qualcosa ti menano) un residente non chiuderebbe mai la strada: Oggi dentro le mura sono quasi tutti di Roma e vogliono parcheggiare tutti davanti la porta di casa,non si può dare sempre la colpa agli altri. Credo che quelli che chiami "paesani" AMANO e RISPETTANO il loro paese ed é grazie a loro e ai loro sacrifici se Assergi é così bello.

Risposta di Dino Mash - 01-08-2012
E bravo Luciano .. e' propio come dici tu, per bere alle fonte ci serve un giravite oppure non bevi..... e sai una cosa se provi a togliere la pompa dalla fonte per bere ti agredisco e ti insultano senza vergogna, mi e' capitato qualche giorno fa e non e' la prima volta, la prossima volta sono costretto a chiamare la forestale e non scherzo .......usate la vostra acqua per l'orto o per il giardino come faccio io Grazie............................................

30-07-2012 - osservate la fonte di S.Antonio non riesco mai a bere, ci sono almeno 3 pompe a turno che vergogna

MASH

Rispondi/Commenta

30-07-2012 - FESTA DI FERRAGOSTO Sono contrario alla gestione della festa di Ferragosto da parte dell’attuale Comitato Organizzatore e le mie posizioni sono note a tutti. Sono contrario anche all’ipotesi di rendere permanente l’attuale comitato visti i risultati delle passate ricorrenze che sono sotto gli occhi di tutti. Valga ad esempio il clamoroso ritardo con cui è stato rimosso il palco della festa di San Franco che avrebbe guastato il matrimonio di una coppia di L’Aquila : ricordo che molti di noi si sono rimboccati le maniche per toglierlo di mezzo prima della cerimonia senza che non si vedesse nessuno del comitato feste. Ricordo ancora che durante quei lavori di rimozione del palco, ricevemmo anche un insulto da parte di uno dei componenti B.L che si meravigliava che noi stessimo facendo un favore agli sposi! Adesso mi rendo conto che gli abbiamo fatto anche un piacere perché gli abbiamo evitato un duro lavoro e le denunce che sarebbero partite contro di lui per occupazione abusiva di suolo pubblico. Basta! E’ ora di rinnovare il Comitato Feste. Altro che renderlo permanente!!

MASH

Rispondi/Commenta

Risposta di Luciano Mosca - 31-07-2012
Hai ragione il comitato deve essere cambiato anno per anno come è stato sempre fatto, se poi uno vuole collaborare ben venga tutti i cittadini hanno il diritto di collaborare ma mai un comitato permanente.

Risposta di Pietro Tacca - 15-09-2012
Caro Luciano, rispondo un po' riguardo alla polemica che hai sollevato riguardo il comitato permanente San Franco. In questo caso non hai capito niente perchè questo comitato non ha nulla a che vedere con il comitato feste. Prima di polemizzare bisogna saperle le cose. Questo non è un rimprovero ma è una costatazione di ciò che non comprendi. Pertanto io, Pietro Tacca, ti spiego le cose come stanno: il 25 maggio di questo anno non si è presentato nessuno per mettere insieme la procura. A questo punto il comitato permanente si è preso l'onero di fare la festa sia di San Franco che di Ferragosto. Abbiamo avuto poco tempo e abbiamo messo su una festa discreta. A nome del comitato permanente ringrazio tutti gli assergesi che hanno collaborato per la realizzazione della festa.

30-07-2012 - A proposito di regole e di rispetto per la collettività vorrei segnalare che in molte fontane del paese viene prelevata l'acqua collegando un tubo di gomma alla fontana per inaffiare il proprio giardino: Qualcuno predica bene ma ......................

Luciano Mosca

Rispondi/Commenta

Risposta di egidio pezzuto - 30-07-2012
un conto è l'utilizzo dell'acqua che altrimenti andrebbe a finire nelle fogne e non nelle riserve idriche del paese, con d'altronde fanno tutti gli assergesi, che prelevano l'acqua con grossi serbatoi, sicuramente altro è approfittare del sisma per i propri interessi particolari. qui non si tratta di predicare, nè di fare i saccenti solo di rispettare le leggi dello stato e non fare i furbetti rigidi con gli altri, accomodanti con se stessi e poi per il rispetto delle regole ci sono le autorità preposte in tutte le situazioni come ben sa Luciano Mosca.

Risposta di Mash - 30-07-2012
la funzione dell'acqua delle fontane è che attraversando le fogne esplica la funzione principale di pulirla e di non far sentire cattivi odori

Risposta di Luciano Mosca - 30-07-2012
Mi scusi sign. Pezzuti ho forse fatto il suo nome ??? O ha la coda di paglia

Risposta di dino mash Canguro ;)) - 31-07-2012
vivo da piu' di 35 anni in questo paese, e chi non mi conosce come MASH forse non e' di Assergi. cmq ha ragione Mosca per bere alle fontane ti serve in cacciavite oppure non bevi

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54