De Vincenti: notevolissimi passi in avanti nella sanitÓ, Abruzzo verso l'uscita da commissariamento

 

 

 "L'Abruzzo ha fatti passi in avanti notevolissimi e penso che ormai sia matura l'uscita dal commissariamento della sanità". Ad annunciarlo, a conclusione dei lavori di Fonderia Abruzzo, il sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri, Claudio De Vincenti, intervenuto per firmare insieme al presidente Luciano D'Alfonso e ai rappresentanti del partenariato economico e sociale il Patto per lo sviluppo-Addendum al Masterplan. Duecentocinquanta milioni di euro aggiuntivi al Masterplan, che andranno ad implementare le risorse stanziate dal governo per l'Abruzzo. "Il 13 luglio - ha aggiunto De Vincenti - ci sarà una riunione a Roma in cui andremo a nominare i responsabili per l'attuazione del patto e costituiremo il nostro comitato di indirizzo. I dati per il 2015 relativi al Mezzogiorno sono un primo segnale di risveglio: deve ancora lavorare per recuperare i ritardi, ma il Masterplan e i patti sono lì per questo".




 



Condividi

    



Commenta L'Articolo