Assergi

Bruno Faccia racconta: ┬źQuella volta in baita che scambiai il panino con papa Wojtyla┬╗

«Eravamo in baita per una veloce colazione e venne spontaneo, ad un certo punto, scambiarci i panini». Come si fa tra vecchi amici, amanti della montagna, durante una giornata sulla neve. Un brivido percorre ancora la schiena di Bruno Faccia, storico maestro di sci del Gran Sasso. Sì, perché quel panino era di papa Giovanni Paolo II, che sorrideva sorseggiando un bicchiere di vino. Perfettamente a suo agio, lì a Campo Imperatore, in una delle sue prime uscite segrete sulle montagne abruzzesi. «Lo vidi sciare una volta sulle piste di Montecristo. Mi sembrò di riconoscerlo ma preferii non dire niente. Poi, qualche settimana dopo, fui chiamato per accogliere un ospite importante, alle sette di mattina, alla base degli impianti. Era lui e feci davvero fatica a gestire l’enorme emozione. Ma l’imbarazzo durò solo pochi minuti. Poi si cominciò a sciare con questo signore ancor giovane e dal fisico atletico, giacca a vento bianca e pantaloni neri, e tutto sembrò incredibilmente normale se non fosse stato per la presenza dello staff che lo aveva accompagnato e seguiva a distanza, con discrezione, i suoi movimenti».
E così, tra papa Wojtyla ed il maestro di sci del Gran Sasso, nacque un rapporto di amicizia che si è allungato nel tempo. «Vedi, Bruno, poco fa ero un papa, non adesso. Un pomeriggio mi disse proprio così, con quel sorriso affabile che ha affascinato il mondo intero, dopo che, tolti gli indumenti da sci, era tornato in quelli da pontefice. Scherzava, felice di aver trascorso una bella giornata sul Gran Sasso, montagna che amava e della quale voleva conoscere ogni cosa. Sciava bene su ogni pendio ed ogni tanto si fermava a guardarsi intorno. Assorto e al tempo stesso rilassato».
Faccia è stato anche diverse volte in Vaticano. «Mi riceveva nel suo appartamento ed subito ricordava le giornate in montagna. Un rapporto affettuoso che mi ha lasciato dentro sensazioni difficili da descrivere.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo




Last Post

A Fonte Cerreto auto di ogni epoca e nazionalità nel "Drive Experience Day"

Image Sample       Migliaia di appassionati di auto e motori provenienti da tutta Europa si sono ritrovati a Fonte Cerreto per il 4° “Drive experience Day”, un raduno automobilistico organizzato da Davide Cironi, un ragazzo che con la sua caparbietà è r...leggi tutto

Condividi


    

Ci scrive un nostro lettore, a proposito dei cimiteri di Assergi e Camarda

Image Sample Buongiorno, ho la necessità di scrivervi a seguito di una recente visita presso i cimiteri di Camarda ed Assergi. Premesso che vivo da molti anni a Roma, ho il piacere di poter venire a trovare i miei cari, apprezzando sempre la cura ed il rispetto dei luoghi, mantenuti dalle comunit&a...leggi tutto

Condividi


    

Oggi a Fonte Cerreto: Raduno "Drive Experience Day" di Davide Cironi

Image Sample       Nella giornata di oggi, al "Piazzale Simoncelli" di Fonte Cerreto, si svolgerà il 4° Raduno "Drive Experience Day" di Davide Cironi. Ritrovo ore 9:00 presso Piazzale Marco Simoncelli (uscita autostradale "Assergi", zon...leggi tutto

Condividi


    

12 Settembre, anniversario della liberazione di Mussolini dalla prigione di Campo Imperatore

Image Sample Oggi 12 Settembre è il 74° anniversario del blitz dell’esercito tedesco che portò alla liberazione di Mussolini dalla prigione di Campo Imperatore. Il Centro Turistico lo scorso anno ha voluto ricordare il carabinere Giovanni Natale e la guardia forestale Pasquale...leggi tutto

Condividi


    

La comunità di Assergi nel dolore per la scomparsa di Clemente Giampaoli

Image Sample       La comunità di Assergi si unisce al dolore della famiglia per la scomparsa dell'81enne Clemente Giampaoli, titolare dell'Hotel Giampy gestito dalla sua famiglia. E’ morto questa notte nella sua abitazione ad Assergi, ha combattuto contro la ...leggi tutto

Condividi


    

La comunità di Assergi nel dolore per la scomparsa di Clemente Giampaoli

Image Sample       La comunità di Assergi si unisce al dolore della famiglia per la scomparsa dell'81enne Clemente Giampaoli, titolare dell'Hotel Giampy gestito dalla sua famiglia. E’ morto questa notte nella sua abitazione ad Assergi, ha combattuto contro la ...leggi tutto

Condividi


    

Successo doppio per il Centro Ippico di Assergi: "A Cavallo nel Parco"

Image Sample         - di Luca Giannangeli - Si è conclusa, all'insegna dell'allegria e della soddisfazione, un'altra bella giornata di sport a L'Aquila. Si correva a Forcelle di Tornimparte, l'atteso Trofeo dei Circoli d'Abruzzo, com...leggi tutto

Condividi


    

Storie di Emigranti assergesi, dall'America a Fonte Cerreto...

Image Sample         Secondo alcune stime sarebbero circa sessanta milioni gli italiani che, nei vari periodi storici, hanno lasciato l'Italia per emigrare verso paesi più ricchi. Andavano verso terre sconosciute alla ricerca di una condizione di vita migliore. N...leggi tutto

Condividi


    

Aspettando la Perdonanza, 200 partecipanti alla 7° Marcia della Pace

Image Sample       Si è svolta domenica 20 Agosto la 7° marcia del Perdono. Il percorso a piedi si è snodato tra San Pietro della Ienca e la Basilica di Collemaggio, unendo due punti di riferimento della vita di Pietro dal Morrone e Giovanni Paolo II. Il tracciato ...leggi tutto

Condividi


    

Intitolato a Marino Scarcia il centro polifunzionale di Assergi

Image Sample       Il “Centro Polifunzionale di Assergi” è stato intitolato a Marino Scarcia scomparso prematuramente lo scorso 4 Settembre durante una escursione in montagna. Morto a soli 54 anni, Marino ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori dei suoi famigli...leggi tutto

Condividi


    

Archivio Post