Roio

Funicolare e problemi di viabilità a Roio

- di Fulgenzio Ciccozzi -

 

Del progetto di collegamento via fune (Ovovia) tra Roio e L’Aquila si parlava già dalla fine degli anni Novanta del secolo scorso, anche se il punto di partenza previsto dal capoluogo era il Megaparcheggio di Collemaggio e non la Stazione Ferroviaria. Il progetto attuale si inserisce in un più ampio piano di riqualificazione urbana attraverso la valorizzazione del trasporto pubblico ove incentivarne l’utilizzo attraverso mezzi di spostamento innovativi in modo da offrire una maggiore sicurezza ai cittadini riducendo il traffico veicolare. Corre comunque l’obbligo di fare alcune considerazioni. Il tracciato indicato nel documento di progettazione preliminare risulta essere molto impattante per  il colle di Monteluco (già gravato dai tralicci di telefonia mobile e radiotelevisivi) che verrebbe attraversato di netto toccando il suo apice nei pressi della facoltà di ingegneria per poi scendere e concludersi alla stazione finale che ricadrebbe nei pressi del Parco della Rimembranza, a ridosso del paese di Roio Poggio, luogo di commemorazione dei caduti di guerra e particolarmente caro ai locali. Va da sé che risulterebbe nulla l’utilità per gli abitanti dei paesi del circondario e per i fruitori dei Progetti CASE e  MAP disseminati  nella vallata, sia per le oggettive lungaggini di percorrenza sia per gli eventuali costi del tragitto; tutto ciò renderebbe vano il piano di riduzione del traffico veicolare extraurbano della zona. Senza considerare che, qualora si voglia offrire questo servizio ai molteplici centri abitati dell’altopiano (ma non mi pare questo il caso), andrebbe realizzato un parcheggio in loco, abbastanza ampio da contenere un cospicuo parco  macchine, con conseguente ulteriore consumo di suolo. Nonostante le tarde riflessioni in merito, si presuppone quantomeno utile una revisione del tragitto e delle stazioni o della stazione di arrivo a Roio, tenendo conto oltre che dell’Università anche dei collegamenti con le frazioni e con i progetti abitativi provvisori del comprensorio dell’altopiano, anche in relazione al raggiungimento dei punti nevralgici del capoluogo dalla Stazione Ferroviaria per non trasformare un semplice tragitto in un vero e proprio viaggio. Benché il progetto sia meritorio negli obiettivi, nella sostanza si presuppone essere poco praticabile in considerazione dell’effettività utilità di cui beneficerebbe l’intera comunità roiana della quale bisogna pur tener conto, sia nei pareri negativi sia in quelli positivi. Nonostante il tortuoso iter dei procedimenti, è necessario fare quantomeno una riflessione e valutare se sia possibile realizzare uno studio alternativo rivolto a un sostanziale miglioramento del percorso viario esistente, coadiuvato da un efficiente servizio di bus elettrici, e trovare un altro punto di transito che consenta di superare la strettoia e le file interminabili che a volte si formano nel passaggio a livello posto a ridosso della chiesetta della Madonna del Ponte.



Condividi

    



Commenta L'Articolo




Last Post

Torna la Mostra di presepi artigianali a Colle di Roio

Image Sample Dopo il successo delle prime due edizioni, che si sono svolte all’interno della chiesa Santissima Annunziata di Colle di Roio (L’Aquila), la Pro Loco Piana di Rojo organizza la “Mostra di presepi artigianali” al Centro ricreativo per anziani  “La giraffa”,...leggi tutto

Condividi



Giancarlo Ciccozzi un artista di casa nostra

Image Sample Giancarlo Ciccozzi un artista di casa nostra - di Fulgenzio Ciccozzi -   Giancarlo Ciccozzi è un’artista di livello internazionale le cui qualità sono decantate da illustri e competenti critici e che oggi trovano il favore di un pubblico sempre più vas...leggi tutto

Condividi



Fulmine provoca incendio alla pineta di Roio

Image Sample Nel pomeriggio di oggi, mentre nella zona Est della conca Aquilana infuriava una tremenda grandinata, un fulmine si é abbattuto sul versante scoperto di Monteluco di Roio provocando un incendio in prossimità delle case. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco e l’interve...leggi tutto

Condividi



Incendio a Roio Poggio in prossimità dei MAP e della Pineta

Image Sample   E’ stato spento e messo in sicurezza l’incendio di vaste proporzioni che è divampato nel primo pomeriggio di ieri nella pineta di Roio. L'allarme è stato dato da alcuni cittadini che abitano in prossimità della pineta, il tempestivo intervento dei v...leggi tutto

Condividi



Festa a Santa Maria della Croce - Madonna di Roio

Image Sample Quest’anno nuovamente la comunità di Roio, insieme a tutti i devoti Mariani dell’aquila, celebrano il 02 e 04 di luglio la festa in onore a Santa Maria della Croce( Madonna di Roio). Don Osman il parroco da 20 anni , e il comitato festa si sono attivati di modo che nonostante l...leggi tutto

Condividi



Festa a Santa Maria della Croce - Madonna di Roio

Image Sample Quest’anno nuovamente la comunità di Roio, insieme a tutti i devoti Mariani dell’aquila, celebrano il 02 e 04 di luglio la festa in onore a Santa Maria della Croce( Madonna di Roio). Don Osman il parroco da 20 anni , e il comitato festa si sono attivati di modo che nonostante l...leggi tutto

Condividi



Roio Piano, un ciliegio per ricordare San Franco

Image Sample Roio Piano, un ciliegio per ricordare San Franco - di Fulgenzio Ciccozzi -   In occasione della festività di Sant’Antonio (tradizione Santa Rufina), unitamente a quella di San Franco che cadeva il giorno 5, domenica 13 giugno, all’aia di Roio Piano, è st...leggi tutto

Condividi



Roio ricorda San Franco

Image Sample - di Fulgenzio Ciccozzi -   Via San Franco, a Roio Piano, è un’altra denominazione (oltre a quella della frazione in cui ha sede la casa del santo, o quel che ne è rimasto) con cui viene chiamato un tratto di strada di campagna, naturale proseguimento di via Giov...leggi tutto

Condividi



Roio Poggio: i giardini di maggio

Image Sample - di Fulgenzio Ciccozzi -   Il paese antico, nucleo storico dell’attuale Poggio, che le cronache dell’epoca riportavano distante quasi un miglio dalla chiesa della Madonna della croce di Roio, è divenuto un parco archeologico che d’inverno assume un aspetto b...leggi tutto

Condividi



ROIO: Divelta la croce sulla cima di San Lorenzo

Image Sample   - di Pierfrancesco Gigante -   Il belvedere sull’Aquila, dalla salita di San Lorenzo della serra, a Roio, è probabilmente uno dei luoghi più caratteristici e iconici dal quale poter godere di una vista meravigliosa sull’ intera conca Aquilana. ...leggi tutto

Condividi



Archivio Post