Roio

Giancarlo Ciccozzi un artista di casa nostra

Giancarlo Ciccozzi un artista di casa nostra

- di Fulgenzio Ciccozzi -
 


Giancarlo Ciccozzi è un’artista di livello internazionale le cui qualità sono decantate da illustri e competenti critici e che oggi trovano il favore di un pubblico sempre più vasto. Giancarlo l’ho conosciuto meglio quando da ragazzo mostrava quella vivacità artistica che già emergeva nei suoi primi approcci con la tastiera di un pianoforte, allora sistemato nel retro del locale commerciale, a Roio, che suo padre Severino e sua madre Domenica gestivano al costo di enormi sacrifici. Già da allora si intravedeva la vena poetica che esprimeva con la musica e che poi ha trovato altri sbocchi portandolo ad abbracciare l’arte della scultura e della pittura seguendo maestri come il Mariani e Alberto Burri il quale  nella forma d’arte astratta, così detta informale, è stato uno dei maggiori esponenti. Pur amando questa singolare espressione artistica, che Ciccozzi propose per la prima volta nel 2010 con la serie “Trasposizioni” e “Notturni”, ha dipinto anche incantevoli figure femminili alle quali ha saputo donare quel tocco di bellezza ed eleganza che in certe raffigurazioni non deve mai mancare. Il professor Vittorio Sgarbi, che domenica scorsa era presente nella spettacolare location di palazzo Palitti, a Roio, nell’esprimere un concetto attraverso una similitudine, ha accostato le opere di Ciccozzi alle conseguenze di un terremoto il quale, nel suo violento impatto, ha “smontato” in un certo qual modo le forme del paesaggio urbano esistente e lo ha reso informe. Il critico d’arte ha fatto intendere che anche dagli elementi che costituiscono questo ambiente degradato è possibile trarre forme di bellezza. Nel caso dei dipinti del Ciccozzi, l’artista utilizza materiali grezzi (sassi, metalli, carta di giornale…) ai quali, nel ricomporli, ha dato nuova vita attraverso una propria chiave di lettura. Insomma la bellezza c’è in ogni luogo, in ogni materia, basta solo saperla vedere; coglierla, creando un “incantevole caos”, è una qualità che solo pochi hanno! Quando capitavo al bar e chiedevo a suo padre notizie di Giancarlo lui mi rispondeva, con uno sguardo compiaciuto, che il figlio stava scrivendo e/o disegnando, insomma stava “creando” qualcosa che forse un giorno gli avrebbe dato delle soddisfazioni. Quel giorno è arrivato, ma di strada ce n’è ancora tanta da percorrere, e con il sincero sostegno di suo fratello Alessandro sarà per lui più facile concentrarsi in quello che gli riesce meglio: creare arte per esprimere bellezza.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo




Last Post

Fulmine provoca incendio alla pineta di Roio

Image Sample Nel pomeriggio di oggi, mentre nella zona Est della conca Aquilana infuriava una tremenda grandinata, un fulmine si é abbattuto sul versante scoperto di Monteluco di Roio provocando un incendio in prossimità delle case. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco e l’interve...leggi tutto

Condividi



Incendio a Roio Poggio in prossimità dei MAP e della Pineta

Image Sample   E’ stato spento e messo in sicurezza l’incendio di vaste proporzioni che è divampato nel primo pomeriggio di ieri nella pineta di Roio. L'allarme è stato dato da alcuni cittadini che abitano in prossimità della pineta, il tempestivo intervento dei v...leggi tutto

Condividi



Festa a Santa Maria della Croce - Madonna di Roio

Image Sample Quest’anno nuovamente la comunità di Roio, insieme a tutti i devoti Mariani dell’aquila, celebrano il 02 e 04 di luglio la festa in onore a Santa Maria della Croce( Madonna di Roio). Don Osman il parroco da 20 anni , e il comitato festa si sono attivati di modo che nonostante l...leggi tutto

Condividi



Roio Piano, un ciliegio per ricordare San Franco

Image Sample Roio Piano, un ciliegio per ricordare San Franco - di Fulgenzio Ciccozzi -   In occasione della festività di Sant’Antonio (tradizione Santa Rufina), unitamente a quella di San Franco che cadeva il giorno 5, domenica 13 giugno, all’aia di Roio Piano, è st...leggi tutto

Condividi



Roio ricorda San Franco

Image Sample - di Fulgenzio Ciccozzi -   Via San Franco, a Roio Piano, è un’altra denominazione (oltre a quella della frazione in cui ha sede la casa del santo, o quel che ne è rimasto) con cui viene chiamato un tratto di strada di campagna, naturale proseguimento di via Giov...leggi tutto

Condividi



Roio ricorda San Franco

Image Sample - di Fulgenzio Ciccozzi -   Via San Franco, a Roio Piano, è un’altra denominazione (oltre a quella della frazione in cui ha sede la casa del santo, o quel che ne è rimasto) con cui viene chiamato un tratto di strada di campagna, naturale proseguimento di via Giov...leggi tutto

Condividi



Roio Poggio: i giardini di maggio

Image Sample - di Fulgenzio Ciccozzi -   Il paese antico, nucleo storico dell’attuale Poggio, che le cronache dell’epoca riportavano distante quasi un miglio dalla chiesa della Madonna della croce di Roio, è divenuto un parco archeologico che d’inverno assume un aspetto b...leggi tutto

Condividi



ROIO: Divelta la croce sulla cima di San Lorenzo

Image Sample   - di Pierfrancesco Gigante -   Il belvedere sull’Aquila, dalla salita di San Lorenzo della serra, a Roio, è probabilmente uno dei luoghi più caratteristici e iconici dal quale poter godere di una vista meravigliosa sull’ intera conca Aquilana. ...leggi tutto

Condividi



Una vecchia cabina telefonica sta bloccando un grande aggregato a Roio Poggio

Image Sample Una vecchia cabina telefonica sta bloccando da anni la ricostruzione di un grande aggregato a Roio Poggio, frazione dell'Aquila, dove risiedevano persone che vorrebbero tornare nelle loro case e vorrebbero riappropriarsi dello loro vita dopo 12 anni di confino per sfollati: la vicenda riguard...leggi tutto

Condividi



Roio, Festa delle 3 Croci: Tra memoria e speranza

Image Sample - di Pierfrancesco Gigante -   Si è ripetuta anche quest’anno, nel pieno rispetto delle normative Anti-Covid 19 vigenti, la tradizionale ricorrenza della “Festa delle Tre Croci”, festeggiata il 3 Maggio presso la parrocchia “Santa Maria della Croce&rdqu...leggi tutto

Condividi



Archivio Post