Accordo tra il Comune e UniversitÓ per l'avvio del nuovo servizio "Informagiovani"

 

 

 

E' stato siglato questa mattina tra il Comune e l'Università dell'Aquila, l'accordo attuativo per l'avvio del nuovo servizio "Informagiovani".

Alla firma erano presenti l'assessore alle Politiche Sociali, Emanuela Di Giovambattista e la rettrice dell'Università, Paola Inverardi.
Lo sportello Informagiovani, già attivo prima del 6 aprile 2009 in via dei Giardini, è stato sospeso per carenza di locali agibili in una posizione strategica e centrale della città.

Con l'accordo, siglato oggi, si stabilisce che lo sportello sarà riattivato e avrà sede temporanea presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università, in viale Nizza.
Il servizio sarà gestito in collaborazione tra Comune e Università, che avrà il compito di selezionare, attraverso un avviso pubblico, e di formare i giovani studenti che lavoreranno come operatori.
Il Comune dell'Aquila comparteciperà alle spese per la realizzazione del servizio.
Il progetto prevede che l'obiettivo del servizio sia di facilitare e migliorare l’accesso alle informazioni, grazie anche all'utilizzo di nuove tecnologie, su vari argomenti d'interesse prettamente giovanile: studio, formazione professionale, Università e post Università, viaggi studio all'estero, opportunità lavorative in Italia e all'estero, imprenditoria giovanile, attività culturali e del tempo libero, vita sociale e sport.
La supervisione del servizio sarà affidata ad un comitato di coordinamento, composto da Comune dell'Aquila e Università.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo