Franciacorta protagonista del brindisi per L’Aquila della Fondazione Abruzzo Centrale

 

 

 

Un prezioso ed esclusivo banco d’assaggio libero con trentacinque etichette di diciotto aziende, tutte aderenti al Consorzio di tutela Franciacorta, vedrà il Franciacorta protagonista indiscusso dell’ultimo evento del 2016 della Fondazione Italiana Sommelier Abruzzo Centrale.
“Auguri in Franciacorta, il nostro brindisi per L’Aquila”, patrocinato dal Comune dell’Aquila, è in programmazione il prossimo 19 dicembre, dalle ore 19 alle ore 21, nella splendida cornice di palazzo Fibbioni, in pieno centro storico all’Aquila.

“Abbiamo voluto proporre un evento unico nel suo genere. Per la prima volta nella nostra città – ha spiegato il presidente della Fondazione, Antonello Moscardi – avremo modo di degustare i Franciacorta, prodotti nell’omonima regione situata in Lombardia, in un’area a sud del Lago d’Iseo che comprende 19 comuni della provincia di Brescia. Questi vini rappresentano l’eccellenza del made in Italy nel mondo".
I sommelier della Fondazione accoglieranno i loro ospiti con i Franciacorta di BARONE PIZZINI, BELLAVISTA, CAMOSSI, CONTADI CASTALDI, FRATELLI BERLUCCHI, GUIDO BERLUCCHI, LA MONTINA, LA TORRE, LO SPARVIERE, LOVERA BETELLA, MOSNEL, QUADRA, RICCI CURBASTRO, RIVA DI FRANCIACORTA, SANTUS, UBERTI, VILLA CRESPIA, VILLA FRANCIACORTA.

L’Ingresso è di 10 euro. Ognuno avrà il suo calice con cui conoscere e degustare liberamente nel maestoso salone all’ultimo piano del palazzo municipale.
Info al numero 331 5452500 oppure alla mail
fondazionesommelier. [email protected]
L’attività della Fondazione continua, intanto, a pieno ritmo. E’ in questi giorni allo studio il nuovo calendario eventi 2017, mentre a fine febbraio inizierà, anche a L'Aquila, il più completo e professionale corso di formazione per sommelier.






 



Condividi

    



Commenta L'Articolo