Incendi, intesa Regione-Vigili del Fuoco

 

 

 

 

 Regione Abruzzo e i Vigili del Fuoco hanno sottoscritto una convenzione con la quale viene disciplinata l'attività di spegnimento degli incendi boschivi.
    Durante il periodo di grave pericolosità, individuato tra il primo luglio e il 15 settembre, la Regione attiva presso la sede della Protezione Civile all'Aquila, la Sala Operativa Unificata Permanente (Soup) alla quale è demandato il coordinamento degli interventi Aib. I vigili si impegnano al potenziamento del dispositivo di soccorso delle forze in campo e all'impiego di personale qualificato per il coordinamento delle attività di spegnimento, che opererà anche secondo le disposizioni delle procedure per il concorso della flotta aerea dello Stato. La direzione regionale metterà a disposizione nel periodo 24 luglio-3 settembre quattro squadre di cinque componenti nei comandi di L'Aquila, Pescara, Chieti e Teramo. Gli oneri finanziari per il conseguimento degli obiettivi è quantificato forfettariamente in 450 mila euro a carico della Regione.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito