Una ciaspolata al chiaro di luna con partenza da Santo Stefano di Sessanio

Una ciaspolata al chiaro di luna con partenza da Santo Stefano di Sessanio, tre ore di cammino fino a raggiungere un'altura con veduta dell'altopiano di Campo Imperatore, il Corno Grande (2912 metri) da un lato e le luci della vallata dall'altro: è la proposta di 'Ciaspe'n Folk' per sabato 23 marzo. Al termine dell'escursione ad anello, con un massimo di 200 metri di dislivello, i partecipanti faranno ritorno a Santo Stefano di Sessanio per essere rifocillati con zuppa e vin brulé nella Locanda sul Lago al suono della musica folkloristica del Trio99. Appuntamento alle 16 nel piazzale antistante La Locanda, spostamento in auto fino al Lago Racollo (12km circa/18minuti) da dove si partirà per la ciaspolata notturna. L'itinerario, precisano gli organizzatori, Mountain Evolution Scuola di Montagna, non presenta difficoltà tecniche ed è di medio impegno fisico. Sabato le botteghe del paese saranno aperte. Per informazioni e prenotazioni 3477661126 e [email protected] In un'ottica di promozione del 'turismo lento' "lo spirito della manifestazione è aggregare più gente possibile per far conoscere l'Abruzzo delle montagne nel periodo invernale - spiegano da Mountain Evolution - Il primo appuntamento di quest'anno è stata un'escursione di tre ore al Rifugio 'Antonella Panepucci' al Gran Sasso, messo a disposizione dal Cai dell'Aquila: in una domenica di fine gennaio siamo riusciti a coinvolgere oltre 40 persone in un'escursione impegnativa sotto una copiosa nevicata". Il secondo appuntamento è stato il 16 febbraio a Campotosto (L'Aquila). La quota di partecipazione per l'escursione di sabato 23 - 20 euro - comprende onorario di Guide Alpine, Accompagnatori di Media Montagna e Musicisti, zuppa e vin brulé. E' possibile affittare ciaspole, bastoncini e lampada frontale. Il programma potrà essere aggiornato e modificato in base a meteo, condizioni di innevamento, apertura della strada per il rifugio e numero di partecipanti.



Condividi

    



Commenta L'Articolo