APPARENTAMENTO IDV-CENTROSINISTRA ľ LUIGI FACCIA RIMANE FUORI DAL CONSIGLIO COMUNALE

Sono scaduti i termini per gli apparentamenti in vista del ballottaggio per l'elezione del nuovo sindaco dell'Aquila che si svolgerà i prossimi 20 e 21 maggio. Il candidato del centrosinistra, Massimo Cialente, primo cittadino uscente, è stato l'unico a siglare un accordo tecnico riaccogliendo, tra le sue liste l'Italia dei valori, mentre nulla di fatto tra il Popolo della libertà e l'altro sfidante, Giorgio De Matteis, leader del progetto politico "L'Aquila città aperta. E’ saltato: l’accordo con i finiani di Futuro e libertà per l'Italia, che al primo turno si erano presentati in solitaria con il candidato sindaco Enrico Verini, fin qui rimasto fuori dal probabile, futuro Consiglio comunale. Sfuma così l’ultima possibilità per Luigi Faccia di rientrare in Consiglio comunale.
Luigi Faccia con 323 voti è stato il più votato della lista Futuro e Libertà ma anche uno dei più votati nella classifica generale. Nelle liste elettorali erano presenti quattro candidati dI origini  assergesi: Acitelli Paolo 22 voti candidato per la lista Domani L’Aquila, il fratello Acitelli Stefano 13 voti candidato per la lista L’Aquila Città Unita, Romagnoli Valentino 3 voti candidato per la lista  Sinistra Ecologia e Libertà.
 



Condividi

    



Commenta L'Articolo