Nella Chiesa di San Francesco in Pettino il 13 Settembre Federico Palmerini sarÓ ordinato Presbitero

Sabato 13 settembre, alle ore 18, presso la Chiesa di San Francesco in Pettino, il diacono Federico Palmerini sarà ordinato Presbitero, consacrato per imposizione delle mani da Mons. Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo metropolita dell’Aquila.

Domenica 14 settembre, alle 11, don Federico celebrerà la sua Prima Messa a Paganica, in Piazza Umberto I, davanti la Chiesa Madre di Santa Maria Assunta, lesionata dal terremoto. Al termine della celebrazione eucaristica si terrà presso la Villa comunale una fraterna conviviale di festa che la comunità parrocchiale e la famiglia, con la collaborazione di molti volontari delle associazioni paganichesi, stanno organizzando.

Don Federico presiederà poi altre celebrazioni eucaristiche: lunedì 15 settembre, alle ore 8, presso il Monastero delle Clarisse, a Paganica, e a L’Aquila domenica 21, alle ore 11:30, nella Chiesa di Santa Rita, in via Strinella. In preparazione dell’ordinazione sono previsti a Paganica due momenti di preghiera: giovedì 11 presso il Monastero di Santa Chiara, venerdì 12 presso la Chiesa degli Angeli Custodi, entrambi alle ore 21.

Federico Palmerini è nato a L’Aquila il 28 gennaio 1987 da Goffredo e Anna Maria Volpe. Ha svolto il ciclo delle scuole primarie a Paganica, dove la famiglia vive, poi ha frequentato il Ginnasio e Liceo “Domenico Cotugno” dell’Aquila, conseguendo la maturità classica nel 2006 con il massimo dei voti. Iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo, ha frequentato e dato con profitto gli esami del primo anno, fin quando nel settembre 2007, raggiunto dalla vocazione, è entrato nel Seminario Regionale “San Pio X” di Chieti, frequentandovi l’anno propedeutico. Vi ha poi condotto i sei anni di studi, laureandosi nel giugno scorso con la tesi “Dal deserto alle periferie – Tratti di vita e di pensiero di fratel Arturo Paoli”. Si è formato nella Parrocchia di Paganica, con don Dante Di Nardo, parroco del popoloso centro aquilano dal 1991 al 2007, e con don Dionisio Rodriguez che gli è succeduto. Ha coltivato numerosi interessi sociali e culturali, non ultimo il canto corale con il Coro della Portella. L’ordinazione al sacerdozio di don Federico è la prima di un paganichese dopo quella di Padre Umberto Palmerini passionista, ordinato nel marzo 1959, poi diventato Rettore del Santuario di San Gabriele e per molti anni Segretario Generale della Congregazione dei Padri Passionisti, scomparso quest’anno all’età di 81 anni.


 



Condividi

    



Commenta L'Articolo