Rassegna cinematografica al GSSI - La vie Lumière, il 18 Marzo "Il sale della terra"

 

 

 

 

Il Gran Sasso Science Institute e il Centro Sperimentale di Cinematografia, sede Abruzzo propongono al pubblico la rassegna cinematografica La vie Lumière.

Dal 18 marzo fino al 27 maggio 2015 sei proiezioni, introdotte dal critico cinematografico Tullio Masoni, e arricchite dal contributo di numerosi ospiti, permetteranno al pubblico di apprezzare film che, a vario titolo, hanno interpretato in modo originale la ricerca scientifica da un lato e il dialogo con l’ambiente, naturale o urbano, dall’altro.

"L'occasione nasce dal piacere di fare cultura insieme", ha spiegato il direttore del Gssi, Eugenio Coccia. "Per festeggiare l'Anno internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce, a 1000 anni dal primo trattato di ottica firmato dall'arabo Ibn al-Haytham, espressione della summa delle conoscenze dell'epoca, abbiamo selezionato una serie di film che speriamo possano interessare studenti, ricercatori e tutti i cittadini aquilani".

La rassegna sarà aperta il 18 Marzo da "Il sale della terra" di Juliano Ribeiro Salgado e Wim Wenders (2014), una esplorazione attraverso le fotografie di Sebastião Salgado di quei luoghi nel mondo ancora non toccati dalla 'modernizzazione', "un film che tutti devono vedere, almeno una volta nella vita", ha sottolineato Coccia. 'Il sale della terra' sarà introdotto dal co-produttore della pellicola Andrea Gambetta.



IL CALENDARIO DELLE PROIEZIONI

Tutte le proiezioni verranno introdotte dal critico cinematografico Tullio Masoni

Mercoledì 18 marzo, ore 20.30
- Il sale della terra di Wim Wenders – Juliano Ribeiro Salgado (Francia, Germania, Portogallo, 2014) 110’
Interventi: Andrea Gambetta (co-produttore del film)

Mercoledì 1 aprile, ore 20.30
- L'orizzonte degli eventi di Daniele Vicari (Italia, 2005) 115’
Interventi: Stefano Ragazzi (direttore LNGS), Daniele Vicari (regista)

Giovedì 16 aprile, ore 20.30
- I ragazzi di via Panisperna di Gianni Amelio (Italia, 1988) – 180’
Interventi: Eugenio Coccia (direttore GSSI)

Mercoledì 29 aprile, ore 20.30
- E’ viva la torre di Pisa di Daniele Segre (Italia, 2012) 67’
Interventi: Daniele Segre (regista)

Mercoledì 13 maggio, ore 20.30
- Il pianeta azzurro di Franco Piavoli (Italia, 1982) 90’
Interventi: Franco Piavoli (regista)

Mercoledì 27 maggio, ore 20.30
- Una separazione di Asghar Farhadi (Iran, 2011) 123’
Interventi: Bijan Zarmandili (scrittore), Alberto Negri (giornalista)

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito