Il programma delle feste patronali a Paganica, martedì la Madonna d’Appari

In occasione delle feste di Pasqua da oggi, 5 aprile, nel centro civico di Paganica sarà allestita una mostra dal titolo : "Paganica "Ci" Racconta; Ricordi di un passato sempre presente". L'iniziativa è di Fernando Rossi che da anni cura un sito internet molto ricco sulla storia di Paganica e circondario dove si possono trovare documenti di grande importanza sulla storia del paese. Verranno esposte oltre 600 foto d'epoca rigorosamente in bianco e nero, che vanno dall'inizio del 1900 ai primi anni 70 del secolo scorso. Le foto saranno suddivise per categorie, e cioè: eventi religiosi, civiltà contadina, foto ricordo, emigrazione, giovani di ieri, Paganica sportiva, paganichesi in divisa (prevalentemente prima e seconda guerra mondiale), la scuola, Paganica in cartolina.L’AQUILA Tre giorni di appuntamenti per le feste patronali di Paganica Il programma religioso prenderà il via oggi, a partire dalle 8.30 con la celebrazione della messa nella chiesa degli Angeli custodi. Durante tutta la giornata ci saranno celebrazioni eucaristiche anche nella basilica di San Giustino, alle 9.30, e ancora nella chiesa degli Angeli custodi, alle 11.30 e alle 18. Subito dopo la funzione religiosa ci sarà la scelta dei portatori della statua della Madonna d’Appari. Dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 23 sarà possibile visitare la mostra fotografica «Paganica ci ricorda», nel centro civico, che resterà aperta per tutti e tre i giorni. Una festa per i bambini e i genitori con i clown di Mister Sandro, invece, animerà la villa comunale dalle 15. Alle 21.30 rappresentazione «Core a core» nella chiesa degli Angeli custodi. Domani giorno dedicato a San Giustino, la messa verrà celebrata alle 8.30 nella chiesa degli Angeli custodi, alle 9.30 nella basilica di San Giustino e alle 11 ancora nella chiesa degli Angeli custodi con la processione per le vie del paese. Alle 18, invece, è prevista la processione con le sacre reliquie e a seguire l’esposizione delle reliquie stesse. Accanto ai riti religiosi, anche un cartellone con molte iniziative. Ci sarà la fiera-mercato «Arte e ingegno», in via del Rio. Alla stessa ora (alle 8) comincerà anche il giro per le vie del paese con la banda città di Paganica. Alle 10.30 ci sarà la deposizione della corona al monumento dei Caduti e uno spettacolo pirotecnico, intorno alle 13.30, al rientro della processione. Spettacolo di falconeria alla villa comunale dalle 16 alle 18 e un altro spettacolo pirotecnico al rientro nelle sacre reliquie, davanti alla chiesa degli angeli custodi alle 20.30. Alle 21.30 il coro gospel «E mosaic gospel boat» animerà la villa comunale. Martedì 7 aprile processione in onore della Madonna d’Appari che partirà alle 10.30 dalla chiesa degli Angeli custodi per arrivare al santuario. Alle 18 celebrazione eucaristica nel santuario. Anche per la giornata del 7 aprile è prevista la fiera mercato in via del Rio e alle otto si ripeterà il giro del paese della banda Città di Paganica. Alle 13.30 spettacolo pirotecnico al rientro della processione e alle 15.30 la convention «Il triangolo della salute». Alle 16.30, al centro civico, si terrà la conferenza «Paganica castello fondatore dell’Aquila: problema aperto». Alle 21 spettacolo musicale.

 



Condividi

    



Commenta L'Articolo



Categorie News

Cerca nel sito